SUSANNA CAMUSSO A L'AQUILA TRA INTECS, MASTERPLAN E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

IL SEGRETARIO GENERALE CGIL A TUTTO CAMPO IN OCCASIONE DEI 110 ANNI DELLA CAMERA DEL LAVORO

22 Settembre 2017

Boccia lo strumento dei Masterplan visti come panacea dei mali del Mezzogiorno d'Italia, annuncia grande attenzione sulla questione della riforma del Trasporto Pubblico Locale abruzzese e chiede coerenza alla Intecs che, pur seduta al tavolo con la Regione, sta dismettendo il sito produttivo cittadino. Spazia a tutto campo dal nazionale al locale, il Segretario Generale CGIL Susanna Camusso, a L'Aquila per partecipare alla giornata celebrativa per i 110 anni dalla fondazione della Camera del Lavoro del Capoluogo d'Abruzzo. E la riflessione di Camusso parte proprio dalla situazione peculiare vissuta dalla città, sospesa tra volontà di innovazione (vedi l'attivazione sperimentale della rete 5G) e reale desertificazione del tessuto aziendale ben esemplificato dal caso Intecs. Poi la stoccata sui Masterplan, definiti "Accordini poco lungimiranti" tra Governo e singole realtà politiche locali. La pecca, per Camusso, è che strumenti così danno sì l'idea di una progettualità diffusa, ma che finisce per essere troppo territoriale senza restituire una fotografia della strategia d'insieme da mettere in campo per il rilancio dell'intero Sud Italia. A metà tra i due piani, si posiziona infine la questione tutta regionale della riforma del Trasporto Pubblico. Dopo lo sciopero della settimana scorsa, il Vice Presidente di Giunta Regionale Lolli ha annunciato la convocazione di un tavolo di confronto multilaterale, con CGIL che (supportata in pieno dal livello nazionale) vi riporterà la posizione contraria allo scorporo da Tua delle tratte a lunga percorrenza, che poi sarebbero affidate ad un nuovo soggetto, Sangritana SPA.

INCHIESTA CELANO: PICCONE E SANTILLI NON RISPONDONO AL GIP
TAR ABRUZZO: INAUGURATO L'ANNO GIUDIZIARIO 2021
MILLEPROROGHE, OK ALLA CAMERA: NOVITÀ PER LE AREE SISMA
GIRO D'ITALIA 2021: ABRUZZO PROTAGONISTA PER TRE GIORNI
CHIETI: COVID. IL SS. ANNUNZIATA E' PIENO
COVID.I MEDICI DI BASE VOGLIONO VACCINARE A CASA
A CELANO ARRIVA IL COMMISSARIO CANALE. CHIESTI I DOMICILIARI PER FILIPPO PICCONE
COVID: 5 COMUNI DELLA PROVINCIA DELL'AQUILA IN ZONA ROSSA. L'ORDINANZA FIRMATA DA MARCO MARSILIO
L'AQUILA: PRENDE FORMA IL COLLEGIO FERRANTE D’ARAGONA
MONTESILVANO. VACCINI OVER80. SI INIZIA GIOVEDÌ
CONTAGI AREA METROPOLITANA. PANDEMIA COLPOSA?
LE NAIADI.LA GESTIONE ALLA REGIONE FINO A LUGLIO
CHIETI ZONA “ANCORA PIÙ ROSSA”
LUCI DEL MARRUCINO ACCESE SULLA CULTURA
COVID E DEBITI REGIONI: INCONTRO MARSILIO-GELMINI
ANCE L'AQUILA: POLO VACCINI NEL CAMPUS DELL'EDILIZIA
CRESA: LA SCURE DEL COVID SUL TURISMO NELL'AQUILANO
SPOSTAMENTI TRA REGIONI: DIVIETO ESTESO AL 27 MARZO
GIUNTA REGIONALE TRA COVID, TURISMO E RISCHIO SISMICO
POLVERI DA CANTIERE: STUDIO SPERIMENTALE DI UNIVAQ
ARRESTI A CELANO: IN CARCERE PICCONE, IL SINDACO SANTILLI AI DOMICILIARI
VIRUS: SI VA VERSO LA PROROGA DEL DIVIETO DI SPOSTAMENTO TRA REGIONI AL 25/03
SISMA 2009 E 2016/17, PEZZOPANE: NEL MILLEPROROGHE NOVITÀ IMPORTANTI
NEGOZI APERTI N ZONA ROSSA E SALDI A MARZO
VACCINI. LE SFIDE DEL PD IN 5 PROPOSTE
ASL PE AL COLLASSO. PETTINARI CHIEDE L’ESERCITO
OGGI IL VAX DAY A PESCARA
LEGGE D’ALFONSO PER SNELLIRE IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO
PESCARA RINNOVA LA GESTIONE DELLE SPIAGGE LIBERE
ORDINE PSICOLOGI ABRUZZO: BONTEMPO SI DIMETTA
COVID: DA OGGI VACCINO PER PERSONALE DI SCUOLE ED UNIVERSITÀ
PROVINCIA L'AQUILA: OK AL PROGETTO PER NUOVA PALESTRA DEL "BAFILE"