SUSANNA CAMUSSO A L'AQUILA TRA INTECS, MASTERPLAN E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

IL SEGRETARIO GENERALE CGIL A TUTTO CAMPO IN OCCASIONE DEI 110 ANNI DELLA CAMERA DEL LAVORO

22 Settembre 2017

Boccia lo strumento dei Masterplan visti come panacea dei mali del Mezzogiorno d'Italia, annuncia grande attenzione sulla questione della riforma del Trasporto Pubblico Locale abruzzese e chiede coerenza alla Intecs che, pur seduta al tavolo con la Regione, sta dismettendo il sito produttivo cittadino. Spazia a tutto campo dal nazionale al locale, il Segretario Generale CGIL Susanna Camusso, a L'Aquila per partecipare alla giornata celebrativa per i 110 anni dalla fondazione della Camera del Lavoro del Capoluogo d'Abruzzo. E la riflessione di Camusso parte proprio dalla situazione peculiare vissuta dalla città, sospesa tra volontà di innovazione (vedi l'attivazione sperimentale della rete 5G) e reale desertificazione del tessuto aziendale ben esemplificato dal caso Intecs. Poi la stoccata sui Masterplan, definiti "Accordini poco lungimiranti" tra Governo e singole realtà politiche locali. La pecca, per Camusso, è che strumenti così danno sì l'idea di una progettualità diffusa, ma che finisce per essere troppo territoriale senza restituire una fotografia della strategia d'insieme da mettere in campo per il rilancio dell'intero Sud Italia. A metà tra i due piani, si posiziona infine la questione tutta regionale della riforma del Trasporto Pubblico. Dopo lo sciopero della settimana scorsa, il Vice Presidente di Giunta Regionale Lolli ha annunciato la convocazione di un tavolo di confronto multilaterale, con CGIL che (supportata in pieno dal livello nazionale) vi riporterà la posizione contraria allo scorporo da Tua delle tratte a lunga percorrenza, che poi sarebbero affidate ad un nuovo soggetto, Sangritana SPA.

PAOLA INVERARDI E' LA NUOVA RETTRICE DEL GSSI
A DIECI ANNI DAL TERREMOTO IN EMILIA ROMAGNA, IN ITALIA SONO SETTE LE RICOSTRUZIONI IN CORSO
AMICI PER SEMPRE AL GENTI D'ABRUZZO OPERE DI LIZZA E PAOLINELLI IN ESPOSIZIONE
L'INVISIBILE POPOLO DEL FANGO CONVEGNO SALVAGUARDIA ANFIBI A CHIETI
LO SPORT NON VA IN VACANZA ISCRIZIONI PER 800 RAGAZZI PESCARESI
TRAGEDIA DI PILE: PARLANO I LEGALI DELLA FAMIGLIA DEL PICCOLO TOMMASO
SOTTOCOSTA. TAGLIO DEL NASTRO AL MARINA DI PESCARA
IL CIELO E' UGUALE PER TUTTI SECONDO DON MARIO
PESCARA. PIU' VITA AI PARCHI CON IL BANDO DEL COMUNE
MESSA IN SICUREZZA A24 E A25: MARSILIO INCONTRA IL COMMISSARIO CORSINI
TRAGEDIA DI PILE: BIMBI DEL NIDO TRASFERITI IN VIA FICARA
TRAGEDIA DI PILE: L'INCHIESTA SI ALLARGA
BEACH RACE PESCARA 2022 ARRIVANO I CAMPIONI DI STAND UP PADDLE
LIONS CLUB PESCARA HOST POSTER DELLA PACE DEGLI STUDENTI DELLE MEDIE
CASE POPOLARI CHIETI OPERATIVA L'UNITÀ DI PROGETTO
AMMINISTRATIVE SPOLTORE MARCO DELLA TORRE "SINDACO" DEL CENTRODESTRA
TRAGEDIA DI PILE: L'AQUILA IN LUTTO
GDF, "EASY GAME" 5 DENUNCE NEL PESCARESE
GIORNATA ADSI: DOMENICA PORTE APERTE IN ABRUZZO
AL PALA DEAN MARTIN FA LEZIONE IL PROF. IMBALLO
BAMBINI IN CARROZZINA. UNA LEZIONE DI CIVILTA'
NUOVI SERVIZI PER ENTI CITTADINI E IMPRESE
SHARED ECONOMY PER UNA SOCIETÀ PIÙ EQUA LAURA A. COSTANZO AL LICEO MARCONI
CAPACI E VIA D'AMELIO 30 ANNI DOPO LUNEDÏ IL PREMIO BORSELLINO A PESCARA
'NDRANGHETA E L'INFERNO DELLA DROGA ANGELA IANTOSCA INCONTRA GLI STUDENTI
INDAGINE IL SOLE 24 ORE PESCARA CITTÀ PIÙ ATTRAENTE D'ITALIA
EMERGENZA IDRICA IN ABRUZZO C'É LA COMMISSIONE D'INCHIESTA DELLA REGIONE
NAZARIO PAGANO IN BILICO PER LA POLTRONA DA COORDINATORE
L'AQUILA: TRAGEDIA A SCUOLA, UN'AUTO SI SFRENA E TRAVOLGE 6 BAMBINI. UN BIMBO MUORE
L'AQUILA PER LA VITA: ASTA DI BENEFICIENZA CON LE OPERE DI LUCIO PAOLUCCI
ELEZIONI: PD ABRUZZO PRESENTA CANDIDATE E CANDIDATI ALLA CARICA DI SINDACO
L'AQUILA: PROTESTA CONTRO IL 41 BIS DAVANTI AL TRIBUNALE