MEDIA VALLE DELL'ATERNO CANDIDATA A FORESTA MODELLO

LA MEDIA VALLE DELL'ATERNO SI CANDIDA A FORESTA MODELLO, UN INNOVATIVO METODO DI GESTIONE DEI BOSCHI

08 Febbraio 2019

Si chiama Foresta Modello ed è l'innovativo metodo di gestione delle aree forestali ed agricole che vede la stretta collaborazione di soggetti pubblici e privati per la realizzazione di progetti nel territorio. La Regione Abruzzo ha di recente riconosciuto il territorio della Media Valle dell’Aterno come l'area pilota per attuare le strategie di gestione previste dall'iniziativa Foresta Modello. Già diffusa in tutto il mondo, in Italia il progetto di gestione sostenibile è presente in Toscana, nella Val di Sieve, e l'Abruzzo si accinge a candidare Quindici comuni della Media Valle del fiume Aterno per una superficie complessiva di circa 30mila ettari, molti dei quali compresi nel Parco regionale naturale del Sirente-Velino. Un ambiente unico e ricchissimo per la sua biodiversità dovuta alla straordinaria geomorfologia. Il progetto è stato promosso dal Centro di Educazione Ambientale “Torre del Cornone - ILEX” di Fontecchio (L’Aquila) nell’ambito del più ampio programma Mosaici Mediterranei.  Le prossime fasi dell’iniziativa prevedono un percorso di ascolto e coinvolgimento di tutti i portatori di interesse - agricoltori, tartufai, operatori turistici, associazioni, esperti, sindaci dei comuni interessati, cittadini - per redigere il Piano Strategico. L’obiettivo è quello di creare “un’associazione permanente di valle”che superi l’isolamento di alcune zone e ne rappresenti una risorsa contro lo spopolamento  e migliorare la qualità della vita.   

PAGANICA ACCOGLIE IL "RITORNO AL PAESE" DI GIOACCHINO VOLPE
"SOFTWARE HERITAGE" PROTAGONISTA AL GSSI
CTGS TRA NUOVI LAVORI E CONSUNTIVO STAGIONALE
L'AQUILA, IL MUSEO DEL RUGBY FESTEGGIA PAOLO AQUILIO
CASAPOUND ITALIA L'AQUILA RIABBRACCIA PIAZZA FONTESECCO
ISTITUZIONE SINFONICA, PEZZOPANE: "REGIONE EROGHI FONDI 4%"
LA PROCESSIONE DEL VENERDI SANTO A CHIETI
A SULMONA CON I TRINITARI PER IL CRISTO MORTO
VENERDI SANTO: LA PROCESSIONE DEL DECENNALE A L'AQUILA
IL PUNTO DI STEFANO PALUMBO
PESCARA: CARLO MASCI INAUGURA LA SEDE ELETTORALE
FIUME RAIO: ALLERTA PER UN PRESUNTO INQUINAMENTO
LA FONDAZIONE TAU ISTITUISCE IL PREMIO SAN BERNARDINO D'ORO
LAVORO: PARTE GARANZIA GIOVANI 2
MOTOCLUB VVF AQ, UOVA DI PASQUA PER PEDIATRIA
PULCINI REAL L'AQUILA, QUINTA POSIZIONE A PERUGIA
L'AQUILA SI DOTA DI UN MOBILITY MANAGEMENT
BIONDI A MARSILIO "STATO EMERGENZA SU ACQUE GRAN SASSO"
“SIMONE ILLUMINA LA CITTA’”, FIUME DI GENTE A SULMONA
L'AQUILA: RICOSTRUZIONE PUBBLICA VOLÀNO PER IL COMMERCIO
PENSIONI: DALL'INPS NOVITA' PER LA CONTRIBUZIONE POST SISMA
GRAN SASSO, LAVORI DI RESTYLING IN ZONA VILLETTA
PARIFICA CONTI REGIONE:LA RELAZIONE IN DETTAGLIO
"LA DIVINA COMMEDIOLA" DI COVATTA A PESCARA
UIC PORTA LA SEDE NAZIONALE ANCHE A L'AQUILA
UIL FPL, PRESENTATO PROGETTO SMARTSAVE
AQ, COTUGNO: FUTURO INCERTO E PALUMBO LANCIA ALLARME
OPERAZIONI 'PASQUALI' DEL NAS CARABINIERI
CORTE DEI CONTI: I BILANCI DEL RENDICONTO 2014-2015
"OLTRE LA GRANDE MURAGLIA", IL LIBRO DI BRADANINI
AQ: LA SCUOLA DI DANZA "SERENA DANCE STUDIO" SUL PODIO
"L'AQUILA GRANDI SPERANZE": DELUSIONE E POLEMICHE