CNSAS: TRE INTERVENTI DI SOCCORSO SULLE MONTAGNE ABRUZZESE

DI MARCO GIANCARLI

08 Luglio 2019

Giornata di interventi quella di ieri per i tecnici ed i soccorritori del soccorso alpino e speleologico d’Abruzzo. Già dalle prime ore del giorno la chiamata di un escursionista  lancianese di 41anni che si è infortunato mentre stava effettuando la nota marcia della Val Serviera, che quest’anno ha visto la partecipazione di 600 podisti. A soli 6 km dalla partenza l’uomo si è procurato un infortunio alla caviglia che lo ha costretto a interrompere la marcia.  Una squadra di terra del Soccorso Alpino, dopo averlo raggiunto, ha provveduto a collocarlo sulla barella e ad estrarlo dal bosco per rendere possibile il recupero grazie al verricello, da parte dell’elisoccorso del 118 di Pescara. Sempre ieri, sul versante teramano del Gran Sasso, una donna di Atri, impegnata in una escursione con il marito, si è infortunata mentre scendeva a piedi dal Rifugio Franchetti.  I due escursionisti avrebbero voluto utilizzare per la discesa anche la cabinovia, ma non è stato possibile a causa del forte vento. Dopo aver imboccato un sentiero sbagliato la donna si è infortunata al ginocchio e alla caviglia, è stata quindi recuperata da una squadra del Soccorso Alpino che ha provveduto a collocarla sulla barella e a trasportarla a valle. Intorno alle 18,00 poi, in località Prato Capito, nel comune di Lucoli (Aq), una escursionista romano di 67 anni, ha perso i compagni di escursione smarrendo il sentiero del ritorno. Dopo un tentativo da parte del gruppo di ripercorrere la via a ritroso per ritrovare la donna, gli escursionisti hanno allertato il Soccorso Alpino del Lazio che ha immediatamente diramato l’allarme al 118 dell’Aquila. Parallelamente alle ricerche da parte dell’eliambulanza (con a bordo il tecnico di elisoccorso del Cnsas), anche una squadra di terra, munita dell’unità cinofila e del sanitario del Soccorso Alpino, ha iniziato a perlustrare la zona esattamente dal punto di smarrimento. Grazie alla luce dello smartphone, la donna è stata infine avvistata dall’elicottero del 118. Le condizioni di salute dell'escursionista sono buone. Insomma tanti piccoli interventi che però hanno caratterizzato una giornata tipo sulle montagne abruzzesi. Il consiglio, quello degli esperti, rimane sempre lo stesso: non avventurarsi se non si conosce il territorio e andare sempre in compagnia di persone esperte che conoscono i sentieri ed in caso di incidente o pericolo sanno come affrontare la situazione.  

PESCARA: EMERGENZA RATTI A FONTANELLE
PATTINAGGIO: L’AQUILANA SUSMELI CAMPIONESSA MONDIALE
MANIFATTURIERO 2018, MAURO: " L'ABRUZZO CRESCE POCO"
MANIFATTURIERO: PIù PRODUZIONE, FATTURATO E OCCUPAZIONE
FESTIVAL DI MEZZA ESTATE, PRESENTAZIONE IN SENATO
AQ, GLOBULI ROSSI SU VILLA GIOIA E TRIBUNALE
MONDIALI SKYRUNNING: 30 NAZIONI SUL GRAN SASSO
TURISMO, CONFARTIGIANATO: "6 MLN DI PRESENZE"
REGIONE, UFFICI A PESCARA. PARLA PALUMBO (PD)
ITALSACCI: OPEN DAY ALLA CEMENTERIA DI CAGNANO AMITERNO
2009-2019: I PRIMI DIECI ANNI DI "VOLA L'AQUILA"
CONCORSO "MAURIZIO PRATOLA": IL 15 E 16 LUGLIO LA NONA EDIZIONE
ARMUNDIA: SCEGLIAMO L'AQUILA PER LA CULTURA
A PESCARA NASCE IL GIARDINO SENSORIALE D'ABRUZZO
PESCARA, MUORE DOPO LA LITE PER UN PARCHEGGIO
PREFETTO: A PESCARA NON È NECESSARIO L'ESERCITO
PESCARA, I NUOVI DISTINTIVI DELLA POLIZIA DI STATO
GIUNTA PESCARA. MASCI HA ASSEGNATO LE DELEGHE
SCUOLA DE NINO MORANDI: APPROVATA LA MOZIONE IN CONSIGLIO PROVINCIALE
SIT-IN AL CUP DEL SAN SALVATORE: LA CGIL CHIEDE MAGGIORI INVESTIMENTI SANITARI
DA L'AQUILA A MATERA PER PROMUOVERE LA PERDONANZA
IL CASO CONVITTO COTUGNO PASSA IN CONSIGLIO PROVINCIALE
PUMS, MANNETTI: "SI PASSA ALLA FASE PROGETTUALE"
AQ, 12 LUGLIO GIOCO E SOCIALITA' CON LUDODI'
CNA AD UNIONCAMERE: "VIGILATE SU FUSIONE L'AQUILA-TERAMO"
CALL CENTER EX ECARE, IN 300 A RISCHIO
IMPRESE ABRUZZO, LE SPINE DELL'ACCESSO AL CREDITO
TURISMO: LE SFIDE E I PROGETTI ALL'AQUILA E IN ABRUZZO
L'AQUILA, IL "CASO DI GREGORIO" VA IN COMMISSIONE
MALTEMPO IN ABRUZZO: CHIESTO LO STATO DI CALAMITÀ
SISMA CENTRO ITALIA: FONDI PER TRE LINEE DI INTERVENTO
NUOVO CONTRATTO ASM, ASS. BERGAMOTTO: "PASSAGGIO IMPORTANTE"