CSX IN REGIONE: GIUNTA PENSA SOLO A POLTRONE

DI MARCO GIANCARLI

13 Agosto 2019

“La crisi politica del centrodestra abruzzese è deflagrata ben prima del previsto stelle nomine della sanità: è questo il risultato di sei mesi di governo regionale inesistente, sia sui temi più urgenti e rilevanti, che sulla gestione ordinaria”, così i consiglieri di centrosinistra dei gruppi Legnini Presidente, Pd e Abruzzo in Comune l’indomani dalla verifica della maggioranza di centrodestra alla guida della Regione. “La Giunta Marsilio lenta è ormai ferma– incalzano i consiglieri Giovanni Legnini, Silvio Paolucci, Dino Pepe, Antonio Blasioli, Sandro Mariani e Americo Di Benedetto - L'Abruzzo è di fatto senza guida ed in balia di una maggioranza che sbanda sulle poltrone. Il rinvio a settembre deciso dal vertice di ieri con la previsione di un’inedita cabina di regia presso la Presidenza della Giunta, fa pensare a due soli scenari: il commissariamento di Presidente e Giunta, oppure una rottura solo rimandata. La Lega ha provato, prima alzando la voce e poi facendo una mezza marcia indietro forse anche per le divisioni interne tra D’Eramo e Bellachioma, a dare un senso politico alla manifesta inconcludenza della Giunta. Lo ha fatto con una strampalata richiesta di delega sull'Autonomia differenziata, tema delicatissimo per il nostro futuro, che quando si porrà, anche in relazione agli esiti della crisi di Governo, si tratterà di affrontare al massimo livello e nella piena collegialità, per evitare che diventi un camuffato tentativo di spostare risorse verso il nord, così come ideato dalla Lega”. Le ragioni per preoccuparsi ci sono tutte, sottolineano i gruppi di centrosinistra dalla Sanità dove tutto fermo al palo delle promesse elettorali, passando per i Trasporti dove si registrano 3 milioni di chilometri di corse bus in meno fra tagli e privatizzazioni, passando per le infrastrutture dove nessun cantiere è partito per arrivare Agricoltura ed in ultimo all'iniziativa legislativa giudicata dai consiglieri d’opposizione improvvisata e disorganica, senza una visione, così come pure i grandi dossier Stato-Regione che risultano ad oggi privi di qualunque concreta decisione.  La Giunta regionale di centrodestra dunque su molti temi è lenta – concludono i consiglieri -  su altri è ferma. Noi continueremo ad incalzarli su tutto, presentando proposte concrete per l'Abruzzo come abbiamo fatto in questi mesi”.

UNIVAQ: LE ULTIME NOVITÀ PER IL RIENTRO
EMBOLIZZAZIONE PROSTATICA. PRIMO INTERVENTO IN ABRUZZO
CNA. LE IMPRESE TENGONO: DECISIVO L'AUTUNNO
PESCARA SHOPPING E LIFE. E-COMMERCE PER I NEGOZI
RIECCO LA SERIE B. DOMANI PESCARA-CHIEVO, APERTA A POCHI INTIMI
AIDO DOMENICA 27 SETTEMBRE IN TUTTE LE PIAZZE ITALIANE
MONTESILVANO. NUOVA GESTIONE PER IL PALAROMA
CONTROLLI DEL NAS DI PESCARA IN TUTTA LA REGIONE. MERENDINE SICURE A SCUOLA
VIDEOFAKE SUI VIGILI DI PESCARA. FOSCHI INDAGATO
GDF. CONTROLLI SUL TERRITORIO DI PESCARA
VERÌ. 16763 TEST SUL PERSONALE SCOLASTICO
ASSISTENZA A STUDENTI FRAGILI, ANCORA PROBLEMI
SCUOLA, ASSISTENZA A DISABILI: CGIL CONTRO BIONDI
INCHIESTA BALCONI 2014 VERSO LA PRESCRIZIONE
UN GELATO PER UN BUON RIENTRO A SCUOLA
IL VICE MINISTRO ANNA ASCANI INAUGURA LA NUOVA SCUOLA DI ARISCHIA
FONDI RICOSTRUZIONE 2009: IL PUNTO DI FABRIZIO CURCIO
TUTELA VOLONTARIA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI: DOMANI SEMINARIO ALL'EMICICLO
ELEZIONI CHIETI: DI STEFANO "NO APPARENTAMENTI DI POLTRONA"
ASL LANCIANO VASTO CH PERCORSO GESTIONE COVID
PRIMO GIORNO DI SCUOLA AL TITO ACERBO DI PESCARA
SISMA E RECOVERY FUND: STOP IN COMMISSIONE A PROPOSTA FDI
COALIZIONE SOCIALE: COMUNE DELL'AQUILA RIVEDA LE POLITICHE ABITATIVE
PESCARA-ROMA, PASSI IN AVANTI SUL POTENZIAMENTO
IL NODO GRAN SASSO IN COMMISSIONE REGIONALE AMBIENTE
AEROPORTO DI PRETURO (AQ) VERSO UNA NUOVA GESTIONE
MAURIZIO MARTINA A L'AQUILA CON IL LIBRO "CIBO SOVRANO"
PESCARA. RAPINA POSTE VIA DI SOTTO.ARRESTATI DUE RAGAZZI
PESCARA: MORÌ PER UN PARCHEGGIO. RAGAZZO A PROCESSO
LUCCHETTA: "BISOGNA APRIRE GLI IMPIANTI SPORTIVI
LUCCHETTA AD AQ: "RIPARTIRE DA SPORT E GIOVANI"
SPECIALIZZANDI: "SIAMO ESCLUSI DAL BONUS COVID"