CSX IN REGIONE: GIUNTA PENSA SOLO A POLTRONE

DI MARCO GIANCARLI

13 Agosto 2019

“La crisi politica del centrodestra abruzzese è deflagrata ben prima del previsto stelle nomine della sanità: è questo il risultato di sei mesi di governo regionale inesistente, sia sui temi più urgenti e rilevanti, che sulla gestione ordinaria”, così i consiglieri di centrosinistra dei gruppi Legnini Presidente, Pd e Abruzzo in Comune l’indomani dalla verifica della maggioranza di centrodestra alla guida della Regione. “La Giunta Marsilio lenta è ormai ferma– incalzano i consiglieri Giovanni Legnini, Silvio Paolucci, Dino Pepe, Antonio Blasioli, Sandro Mariani e Americo Di Benedetto - L'Abruzzo è di fatto senza guida ed in balia di una maggioranza che sbanda sulle poltrone. Il rinvio a settembre deciso dal vertice di ieri con la previsione di un’inedita cabina di regia presso la Presidenza della Giunta, fa pensare a due soli scenari: il commissariamento di Presidente e Giunta, oppure una rottura solo rimandata. La Lega ha provato, prima alzando la voce e poi facendo una mezza marcia indietro forse anche per le divisioni interne tra D’Eramo e Bellachioma, a dare un senso politico alla manifesta inconcludenza della Giunta. Lo ha fatto con una strampalata richiesta di delega sull'Autonomia differenziata, tema delicatissimo per il nostro futuro, che quando si porrà, anche in relazione agli esiti della crisi di Governo, si tratterà di affrontare al massimo livello e nella piena collegialità, per evitare che diventi un camuffato tentativo di spostare risorse verso il nord, così come ideato dalla Lega”. Le ragioni per preoccuparsi ci sono tutte, sottolineano i gruppi di centrosinistra dalla Sanità dove tutto fermo al palo delle promesse elettorali, passando per i Trasporti dove si registrano 3 milioni di chilometri di corse bus in meno fra tagli e privatizzazioni, passando per le infrastrutture dove nessun cantiere è partito per arrivare Agricoltura ed in ultimo all'iniziativa legislativa giudicata dai consiglieri d’opposizione improvvisata e disorganica, senza una visione, così come pure i grandi dossier Stato-Regione che risultano ad oggi privi di qualunque concreta decisione.  La Giunta regionale di centrodestra dunque su molti temi è lenta – concludono i consiglieri -  su altri è ferma. Noi continueremo ad incalzarli su tutto, presentando proposte concrete per l'Abruzzo come abbiamo fatto in questi mesi”.

AQ, GAZEBO DELLA LEGA CONTRO IL MES
LE MIGLIORI SCUOLE DELL'AQUILA SECONDO EDUSCOPIO
"SFAVOLEGGIANDO", FIABE E FAVOLE CAPOVOLTE
TASSE, PEZZOPANE: OTTIMO RISULTATO NON SCONTATO
PONTE BELVEDERE, ROMANO: SERVONO TEMPI CERTI
SOPRINTENDENZA: PARLA STEFANIA PEZZOPANE: RISTABILITA LA GIUSTIZIA
VVFF IL DISTACCAMENTO DI MONTESILVANO COMPIE 20 ANNI
"SENZA POLVERE": AL MUNDA DODICI CAPOLAVORI DA SCOPRIRE
NATALE AQUILANO: ECCO IL CARTELLONE EVENTI
L'AQUILA, LUCI D'ARTISTA: TUTTO PRONTO PER L'EDIZIONE 2.0
RICOSTRUZIONE CENTRI STORICI: INSORGONO LE OPPOSIZIONI DOPO IL TAR
IL 15 DICEMBRE A L'AQUILA "LE PERCUSSIONI NEL CINEMA"
CLIMA E SOSTENIBILITÀ: IL PIANO-ABRUZZO A COP25
DISCARICA BUSSI, EDISON RIPRENDERÀ LA MESSA IN SICUREZZA
PRESENTATO IL PROGETTO “SCUOLA IN MOVIMENTO”
QUARANTA GIOVANI TALENTI DELLA FISICA IN VISITA A L’AQUILA
PARCO URBANO DI PIAZZA D'ARMI: PROGETTO IN ALTO MARE
L'AQUILA: LOTTOMATICA,COMUNE E UNIVAQ INSIEME PER IL 5G
LUCI D'ARTISTA: 5 MILA EURO PER LA PROMOZIONE SOCIAL
L'AQUILA: LUCI D'ARTISTA, MONGOLFIERA, VENTAGLI...
LA STORIA DI MAMMARELLA DIVENTA UN LIBRO
SANTO SPIRITO. NUOVO PRONTO SOCCORSO IN ESTATE
L'AQUILA: ISTITUTO SUPERIORE SCIENZE RELIGIOSE, AL VIA ANNO ACCADEMICO
RIGOPIANO. ARCHIVIATO IL "FILONE POLITICO"
AQ, SANTA BARBARA: VIGILI DEL FUOCO E ARTIGLIERI IN
VVFF SANTA BARBARA A PESCARA
FERROVIE ABRUZZO, PEZZOPANE (PD) INTERROGA IL GOVERNO
SICUREZZA INTEGRATA: IL FUTURO PASSA DA L'AQUILA
AMELIA PRESENTA A L'AQUILA IL SUO CD "GLI ULTIMI"
"STORIE DI VITA NUOVA": LA CULTURA COME STRUMENTO DI REDENZIONE
AQ: ABBATTERE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE SI PUO
A L'AQUILA I MONDIALI GIOVANILI SKYRUNNING 2020.