REGIONE FI VS CSX: NESSUNA RESA DEI CONTI RINVIATA

DI MARCO GIANCARLI

14 Agosto 2019

“Abituata com’è all’idea dell’uomo solo al comando, uno che dispone e gli altri testa bassa a ubbidire, pur di avere un misero strapuntino, è naturale che la sinistra abruzzese non riesca a comprendere le dinamiche del confronto democratico all’interno della maggioranza di governo del centrodestra. Ma tant’è: in Abruzzo non c’è alcuna crisi politica in atto, non c’è alcuna frattura nell’aria, non c’è alcun commissariamento del Presidente, non c’è alcuna resa dei conti rinviata. Cosi il gruppo di Forza Italia in consiglio regionale in risposta alle critiche giunte ieri dalle opposizioni in assise regionale. “Stiano sereni il Presidente Legnini e l’intera opposizione di sinistra in Regione: l’Abruzzo ha un governo ben saldo, votato e voluto dai cittadini, che alle chiacchiere ferragostane del Pd può solo rispondere con un sorriso”. “Francamente ci pare difficile comprendere l’ansia del Pd in merito alle cosiddette nomine in ruoli strategici della nostra regione – ha sottolineato il Gruppo Consiliare di Forza Italia -, un’ansia che evidentemente non ha il centrodestra, unanimemente consapevole della situazione drammatica in cui il Pd ci ha consegnato il nostro territorio, una condizione che ci impone di moltiplicare la nostra attenzione per assumere decisioni condivise perché sbagliare non è più consentito. Probabile che il non aver fatto quelle nomine a Ferragosto abbia fatto saltare il comunicato stampa di critica già pronto del Presidente Legnini che ha dovuto cambiare in quattro e quattr’otto la sua polemica, sbagliando però la mira. Una regione – conclude Forza Italia - il cui ultimo problema è quello delle poltrone che tanto fervore suscitano nel Pd, una regione che ha bisogno di atti concreti e non delle chiacchiere ascoltate sino a febbraio 2019”.

MONTESILVANO: 33MILA PERSONE AL JOVA BEACH PARTY
PERDONANZA 725: TRADIZIONE E CONTINUITÀ
ISCRIZIONI OK: SALVO IL CONVITTO "COTUGNO"
PERDONANZA 725: GLI ABITI E LA STORIA
IL "FUOCO DEL MORRONE" EMOZIONA PIANOLA
PERDONANZA 725 AQUILIO: "RICONCILIAZIONE ELEMENTO IDENTITARIO"
INTERNAZIONALI TENNIS:SODDISFAZIONE E ASPETTATIVE FUTURE
MONTESILVANO, IL DONO DELLA POLIZIA LOCALE AL PROGETTO NOEMI
LUCOLI: MONTAGNA TRA SVILUPPO E TURISMO
CALCIO FEMMINILE. PESCARA SI PRESENTA IN COMUNE
RIGOPIANO RISARCIMENTI VELOCI NEL BANDO
IL "FUOCO DEL MORRONE" AVANZA VERSO L'AQUILA
PERDONANZA 725 TRA MEMORIA E RINASCITA
BANDIERAI DEI QUATTRO QUARTI PROTAGONISTI IN FRANCIA
L'ABRUZZO CONQUISTA 79 PREMI AL "THE WINEHUNTER AWARD"
DEA DI II LIVELLO: LETTERA DI DI PRIMIO A MARSILIO
ARWU, UNIVAQ TRA I MIGLIORI 700 ATENEI DEL MONDO
23/25 AGOSTO, IL CENACOLO DEI SAPORI MICHETTIANI A FRANCAVILLA
FRANCAVILLA SCOPRE DI RICO AL PALAZZO SIRENA
LE ATMOSFERE METAFISICHE DI LUIGI CALVISI IN MOSTRA
PE,STALLO PER CAMPER AL POSTO DEL MERCATO ETNICO
PESCARA, GERIATRIA AL COLLASSO: URGONO SOLUZIONI
SANITÀ CHIETI. 5 DOMANDE DEL PD A MARSILIO
BIGLIETTI EVENTI PERDONANZA: DE SANTIS CONTRARIO
BICICLETTE D'EPOCA A PALAZZO MICHELETTI
SANITA', L'ASSESSORE VERI' RISPONDE AL PD
INGIUSTA DETENZIONE, PETRILLI: LA BATTAGLIA CONTINUA
SI TORNA A PEDALARE A L'AQUILA CON LA II EDIZIONE DE "LA CELESTINIANA"
LAVORO, PREVISTE 21.500 ASSUNZIONI NEI PROSSIMI 3 MESI
AQ, IL 27 AGOSTO ARRIVA "LETTERA PER AMORE"
ANCORA UN SOCCORSO DEL CNSAS SUL CORNO PICCOLO
PALUMBO E ROMANO: "TRASPORTO PUBBLICO A RISCHIO"