EDILIZIA SANITARIA: ANCORA POLEMICHE SUI FONDI. VERì RISPONDE AL SINDACO DI LANCIANO PUPILLO

DI MARCO GIANCARLI

16 Gennaio 2020

Continua il botta e risposta sui fondi destinati all’edilizia sanitaria abruzzese. A tornare sull’agomento è l’assessore alla sanità Nicoletta Verì che rispondendo alle accuse lanciate dal sindaco di Lanciano Mario Pupillo dice: "I 143 milioni per l'edilizia sanitaria, destinati alla costruzione dei nuovi ospedali in Abruzzo, non sono stati affatto trasferiti alla Regione, perché i ministeri non si sono ancora espressi sull'accordo di programma trasmesso a Roma oltre un anno fa dall'ex assessore Paolucci. E senza la firma di quel documento non è possibile programmare o avviare alcun progetto. Quei 143 milioni - continua l'assessore - sono stati solo assegnati alla Regione Abruzzo, ma non ancora deliberati o tantomeno erogati. Chiedo al sindaco di Lanciano di farci sapere, visto che dice di esserne a conoscenza, qual è l'accordo di programma che renderebbe utilizzabili queste somme. Va poi ulteriormente chiarito che, in ogni caso, l'accordo presentato a suo tempo (e per fortuna non approvato), deve essere aggiornato alla luce dei nuovi finanziamenti per l'adeguamento sismico delle strutture. Ricordo ancora una volta - prosegue la Verì - che i progetti per i nuovi nosocomi di Lanciano, Vasto, Avezzano e Sulmona non sono della giunta Paolucci-D'Alfonso, ma risalgono all'amministrazione di Gianni Chiodi, quando ero presidente della Commissione consiliare Sanità. E' necessaria una verifica approfondita – rimarca la Verì - sia per analizzare la compatibilità con i piani di fabbisogno di personale e sia soprattutto per la loro sostenibilità finanziaria, perché prevedevano una compartecipazione del privato intorno ai 150 milioni di euro, da rimborsare come canoni negli anni della successiva concessione". Il costo corrispondente ad una anticipazione di quel genere, per una durata media di 25 anni, ammonterebbe a non meno di 20 milioni annui a carico del bilancio delle Asl interessate. Il tutto senza la prova di reali economie di gestione derivanti dalla realizzazione dei nuovi ospedali. Anzi, verrebbero erose quote consistenti della spesa corrente (quella cioè destinata all'assistenza sanitaria) per saldare i canoni al privato. " Questo governo regionale, invece – conclude l’assessore, punta a individuare nuove fonti di finanziamento che siano sostenibili per le casse delle Asl e non vadano a sottrarre risorse all'assistenza ai cittadini".

BALLOTTAGGI AD AVEZZANO E CHIETI: POLITICA IN MOVIMENTO
PALASPORT VIALE OVIDIO: LE SCADENZE VERSO LA RIAPERTURA
IL TARTUFO D'ABRUZZO PROTAGONISTA IN REGIONE
SCUOLE: CALVISI FA IL PUNTO SUGLI ISTITUTI SUPERIORI
L'AQUILA: INAUGURATA LA SCUOLA ELEMENTARE DI PRETURO
UNIVAQ: LE ULTIME NOVITÀ PER IL RIENTRO
EMBOLIZZAZIONE PROSTATICA. PRIMO INTERVENTO IN ABRUZZO
CNA. LE IMPRESE TENGONO: DECISIVO L'AUTUNNO
PESCARA SHOPPING E LIFE. E-COMMERCE PER I NEGOZI
RIECCO LA SERIE B. DOMANI PESCARA-CHIEVO, APERTA A POCHI INTIMI
AIDO DOMENICA 27 SETTEMBRE IN TUTTE LE PIAZZE ITALIANE
MONTESILVANO. NUOVA GESTIONE PER IL PALAROMA
CONTROLLI DEL NAS DI PESCARA IN TUTTA LA REGIONE. MERENDINE SICURE A SCUOLA
VIDEOFAKE SUI VIGILI DI PESCARA. FOSCHI INDAGATO
GDF. CONTROLLI SUL TERRITORIO DI PESCARA
VERÌ. 16763 TEST SUL PERSONALE SCOLASTICO
ASSISTENZA A STUDENTI FRAGILI, ANCORA PROBLEMI
SCUOLA, ASSISTENZA A DISABILI: CGIL CONTRO BIONDI
INCHIESTA BALCONI 2014 VERSO LA PRESCRIZIONE
UN GELATO PER UN BUON RIENTRO A SCUOLA
IL VICE MINISTRO ANNA ASCANI INAUGURA LA NUOVA SCUOLA DI ARISCHIA
FONDI RICOSTRUZIONE 2009: IL PUNTO DI FABRIZIO CURCIO
TUTELA VOLONTARIA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI: DOMANI SEMINARIO ALL'EMICICLO
ELEZIONI CHIETI: DI STEFANO "NO APPARENTAMENTI DI POLTRONA"
ASL LANCIANO VASTO CH PERCORSO GESTIONE COVID
PRIMO GIORNO DI SCUOLA AL TITO ACERBO DI PESCARA
SISMA E RECOVERY FUND: STOP IN COMMISSIONE A PROPOSTA FDI
COALIZIONE SOCIALE: COMUNE DELL'AQUILA RIVEDA LE POLITICHE ABITATIVE
PESCARA-ROMA, PASSI IN AVANTI SUL POTENZIAMENTO
IL NODO GRAN SASSO IN COMMISSIONE REGIONALE AMBIENTE
AEROPORTO DI PRETURO (AQ) VERSO UNA NUOVA GESTIONE
MAURIZIO MARTINA A L'AQUILA CON IL LIBRO "CIBO SOVRANO"