NOMINA COMMISSARIO CRATERE 2016/17 ANCORA LONTANA

DI MARCO GIANCARLI

16 Gennaio 2020

Incontro romano eri pomeriggio per il governatore Marsilio con il premier Conte, a margine della Conferenza delle Regioni. Conte ha chiesto infatti di incontrare i presidenti della Regione Abruzzo, Umbria, Marche e Lazio (quest'ultima rappresentata dal vice Presidente), per discutere di ricostruzione. Per quanto riguarda la nomina del commissario straordinario per il terremoto, il premier ha affermato di avere ancora bisogno di un confronto in maggioranza per poter prendere una decisione. L’occasione per i Presidenti è stata quella di sottolineare che il commissario dovrà essere dotato di maggiori poteri, altrimenti potrebbe risultare difficile che possa fare qualcosa di diverso dai suoi predecessori.  Marsilio ha ribadito le reali necessità dei territori che non sono state prese in considerazione dal decreto sisma: ricostruzione pubblica, lievi difformità fuori cratere, e soprattutto la questione relativa al personale. “Ho detto al presidente Conte – ha detto il governatore abruzzese - che queste richieste non sono esclusive dell’ente regionale, ma sono condivise anche dai presidenti degli altri territori colpiti dal terremoto del 2016. È necessario un salto di qualità che non c’è stato neanche con l’ultimo decreto”.  Nel corso dell’incontro è stata affrontata anche la questione relativa allo smaltimento delle macerie: in questo caso il premier Conte ha garantito che la questione verrà affrontata e risolta attraverso il ‘milleproroghe’. “Per l’ennesima volta - ha concluso il presidente Marsilio - ho invitato il Presidente del Consiglio ad avere il coraggio e il buon senso di ascoltare le Regioni e i territori che vivono questa tragedia sulla loro pelle, le quali hanno tutte, nonostante i diversi schieramenti politici di chi le rappresenta, le stesse idee e le stesse proposte da sostenere. Proposte che sono state in gran parte respinte nell’ultimo passaggio parlamentare”.

BALLOTTAGGI AD AVEZZANO E CHIETI: POLITICA IN MOVIMENTO
PALASPORT VIALE OVIDIO: LE SCADENZE VERSO LA RIAPERTURA
IL TARTUFO D'ABRUZZO PROTAGONISTA IN REGIONE
SCUOLE: CALVISI FA IL PUNTO SUGLI ISTITUTI SUPERIORI
L'AQUILA: INAUGURATA LA SCUOLA ELEMENTARE DI PRETURO
UNIVAQ: LE ULTIME NOVITÀ PER IL RIENTRO
EMBOLIZZAZIONE PROSTATICA. PRIMO INTERVENTO IN ABRUZZO
CNA. LE IMPRESE TENGONO: DECISIVO L'AUTUNNO
PESCARA SHOPPING E LIFE. E-COMMERCE PER I NEGOZI
RIECCO LA SERIE B. DOMANI PESCARA-CHIEVO, APERTA A POCHI INTIMI
AIDO DOMENICA 27 SETTEMBRE IN TUTTE LE PIAZZE ITALIANE
MONTESILVANO. NUOVA GESTIONE PER IL PALAROMA
CONTROLLI DEL NAS DI PESCARA IN TUTTA LA REGIONE. MERENDINE SICURE A SCUOLA
VIDEOFAKE SUI VIGILI DI PESCARA. FOSCHI INDAGATO
GDF. CONTROLLI SUL TERRITORIO DI PESCARA
VERÌ. 16763 TEST SUL PERSONALE SCOLASTICO
ASSISTENZA A STUDENTI FRAGILI, ANCORA PROBLEMI
SCUOLA, ASSISTENZA A DISABILI: CGIL CONTRO BIONDI
INCHIESTA BALCONI 2014 VERSO LA PRESCRIZIONE
UN GELATO PER UN BUON RIENTRO A SCUOLA
IL VICE MINISTRO ANNA ASCANI INAUGURA LA NUOVA SCUOLA DI ARISCHIA
FONDI RICOSTRUZIONE 2009: IL PUNTO DI FABRIZIO CURCIO
TUTELA VOLONTARIA MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI: DOMANI SEMINARIO ALL'EMICICLO
ELEZIONI CHIETI: DI STEFANO "NO APPARENTAMENTI DI POLTRONA"
ASL LANCIANO VASTO CH PERCORSO GESTIONE COVID
PRIMO GIORNO DI SCUOLA AL TITO ACERBO DI PESCARA
SISMA E RECOVERY FUND: STOP IN COMMISSIONE A PROPOSTA FDI
COALIZIONE SOCIALE: COMUNE DELL'AQUILA RIVEDA LE POLITICHE ABITATIVE
PESCARA-ROMA, PASSI IN AVANTI SUL POTENZIAMENTO
IL NODO GRAN SASSO IN COMMISSIONE REGIONALE AMBIENTE
AEROPORTO DI PRETURO (AQ) VERSO UNA NUOVA GESTIONE
MAURIZIO MARTINA A L'AQUILA CON IL LIBRO "CIBO SOVRANO"