COVID, L'AQUILA: AL VIA LO SCREENING DI MASSA DAL 3 AL 6 DICEMBRE

DI MARCO GIANCARLI

01 Dicembre 2020

Tutto pronto all’Aquila per lo screening di massa con test antigenici rapidi. Test che sarannosomministrati su base volontaria e gratuita dal 3 al 6 dicembre con la possibilità, se ci dovesse essere adesione massiccia da parte della popolazione, di andare avanti fino alla giornata del 7. Ad annunciarlo è stato il primo cittadino Pierluigi Biondiche ha spiegato come lo screening sarà organizzato su più postazioni, ognuna della quali avrà da una a quattro linee di somministrazione, per un totale di circa 60 “linee” sul territorio comunale. I test saranno eseguiti nei drive in, anche quelli organizzati dall’assessorato alla Salute con Carabinieri ed Esercito - a L’Aquila ce ne sono due, a Bazzano e Preturo - , in strutture comunali ad uso diverso da quello scolastico, in immobili pubblici dati in concessione, nelle palestre delle scuole superiori di proprietà della provincia, e nel drive through del laboratorio Dante Labs e nel piazzale della ex multisala Garden da parte della CRI. Lo screening interesserà circa 50mila persone. E' aperto a tutti i residenti o domiciliati sopra i 6 anni che non siano stati già inseriti nel programma di tracciamento Asl (positivi,  persone in isolamento fiduciario o domiciliare, persone che si siano sottoposte a test molecolari nei giorni scorsi).  Per sottoporsi al test i cittadini dovranno esibire la propria tessera sanitaria ed modulo di consenso informato, disponibile online sul sito del Comune dell’Aquila e in alcuni punti della città - infopoint e farmacie - che a breve saranno resi noti. Il cittadino che dovesse risultare positivo entro 3 ore sarà informato con un sms, una telefonata o una mail; da quel momento partirа l'isolamento; i cittadini che risulteranno negativi, invece, non riceveranno alcuna comunicazione. Ai positivi non basterà fare la quarantena per i giorni previsti prima di poter uscire ma dovranno obbligatoriamente sottoporsi a tampone molecolare che ne certifichi la negativizzazione: insomma, "non si torna 'liberi' senza tampone". 

CHIETI: IMPIANTI SPORTIVI. MODELLI DI VALORIZZAZIONE
ARMI E DROGA. GDF SCOPRE CANALE MILANO-PESCARA
SPORT. FIN SALVAMENTO. EVENTI STADIO DEL NUOTO CHIETI
MONTESILVANO: SENTINELLE DELLA CIVITA' IN TEMPI DI COVID
IL FUTURO DI PIAZZA REGINA MARGHERITA E LARGO TUNISIA
SCUOLA, SINDACATI: BENE MEDIA DEL "RODARI" A PIANOLA
LUDOTECA A PARCO DEL SOLE: OK DELLA GIUNTA
AI GIOVANI PIACE LA CAMPAGNA ABRUZZESE
CAPITALE CULTURA:ELOGIO DELL'AQUILA SUL CORRIERE
PESCARA: MOBILITA' AMPIA E VELOCE IN FILOBUS
RICOSTRUZIONE BENI CULTURALI: STANZIATI 226 MLN
AQ: 22 E 23 GENNAIO TEST SU STUDENTI SUPERIORI
PESCARA: MASCI VUOLE IL MUSEO DELLE GENTI DEL MARE
PESCARA: TENSIONE ALLE NAIADI. VERTICE IN REGIONE VENERDI' PROSSIMO
REGIONE: PDL PER RECUPERO AREE PRODUTTIVE DISMESSE
CCIAA E REGIONE. ACCORDO SETTORE AGROALIMENTARE
VACCINI COVID. NESSUN RITARDO IN ABRUZZO
ARRESTATO FOREIGN FIGHTER DI ORIGINE ABRUZZESE
CHIETI. INTESA COMUNE-SOPRINTENDENZA
CHIETI, SS. ANNUNZIATA: IL PUNTI SUGLI INVESTIMENTI
PORTO PESCARA: VIA A SVUOTAMENTO VASCA DI COLMATA
L'AQUILA "MAGNIFICA CITADE" SULLE PAGINE DI "MEDIOEVO"
CALCIO ECCELLENZA: DA L'AQUILA PROPOSTE PER RIPARTIRE
CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2022: NULLA DA FARE PER L'AQUILA
CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2022: LA VOCE DELL'AQUILA
VACCINO COVID: PRENOTAZIONI PER OVER 80, DISABILI E SOGGETTI FRAGILI
"CAMPAGNA SICURI IN MONTAGNA". L'APPELLO DEL SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO
ATTIVITÀ PARLAMENTARE 2020: LA DEM PEZZOPANE FA IL PUNTO
MANUTENZIONE AUDITORIUM DEL PARCO: LE PROSPETTIVE
ISTITUTO "RODARI": UNA SEZIONE DELLE MEDIE A PIANOLA
SANT'AGNESE 2021: TRE APPUNTAMENTI IN PRIMA SERATA SU LAQTV
DPCM ECCO COSA SI POTRA' FARE: PIZZOFERRATO ZONA ROSSA FINO AL 22 GENNAIO