COVID: DA OGGI L'ABRUZZO È IN ZONA GIALLA

DI MARCO GIANCARLI

11 Gennaio 2021

Primo giorno per l’Abruzzo in zona gialla rafforzata, così come per molte altre regioni italiane fatta eccezione di Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Calabria e Sicilia che resterannno in zona arancione. Questo almeno fino al 15 gennaio prossimo. Entro questa data infatti il governo di appresta ad approvare delle nuove strette per contenere il contagio.  Sul tavolo  del governo ci sarebbe anche la possibilità di istituire una zona bianca, anche se sembrerebbe una possibilità difficile da raggiungere poiché occorrerebbe un Rt sotto 0.5, in cui poter riaprire tutto senza limitazioni. Le ipotesi sono trapelate al termine della riunione del premier Giuseppe Conte con i capi delegazione e che saranno presentate oggi alle Regioni nel vertice con il ministro Francesco Boccia. Opposizione ferma ci sarebbe da parte dei governatori alla possibilità di far scattare in automatico la zona rossa nel caso si superasse il limite dei 250 contagiati per 100 mila abitanti. Una raccomandazione, fortemente sostenuta dagli scienziati, che però potrà vedere la luce solo dopo il confronto di oggi e solo dopo il passaggio in parlamento del ministro della Salute, Roberto Speranza, in programma il 13 gennaio. Intanto l’Abruzzo insieme a Valle d’Aosta e Toscana è l’unica regione in cui da oggi le lezioni delle scuole superiori torneranno a svolgersi in presenza al 50%. “L’Abruzzo riparte dal ‘giallo’. Un ringraziamento doveroso va agli abruzzesi che con i loro sacrifici, la loro disciplina e il loro senso civico, hanno contribuito a riportare sotto controllo la circolazione del virus”. Ha detto il presidente Marsilio. “Il Governo - ha aggiunto - ha abbassato i limiti oltre i quali scattano le soglie di allarme e le relative restrizioni, e nuovi parametri ancora più rigorosi sono allo studio proprio in questi giorni. Tornare in zona arancione o rossa è un rischio ben presente dietro l’angolo. Per questo è necessario perseverare nei comportamenti virtuosi, rafforzare la sorveglianza, mettere in campo tutti gli strumenti utili. Sulla scuola poi Marsilio dice: “I nostri ragazzi meritavano e meritano di essere messi nelle condizioni di studiare al meglio e in un ambiente protetto e sicuro. Anche qui, è fondamentale la serietà e la ragionevolezza dei comportamenti – chiude Marsilio - non servirebbe a nulla sanificare i locali, fare i tamponi rapidi, controllare e organizzare spazi e servizi se poi, nel tempo libero (a cominciare dall’uscita di scuola) ci si lascia andare a comportamenti irresponsabili: assembramenti, feste, aperitivi di massa, se non addirittura risse, come abbiamo visto in diverse città.  

A.S. 2021/2022: IN ABRUZZO CRESCONO ANCORA LE ISCRIZIONI NEI LICEI
DISPERSI SUL MONTE VELINO: RICERCHE ANCORA SENZA ESITO
SAN FRANCESCO DI SALES: IL GIORNALISMO IN TEMPI DI COVID
ROIO (AQ): DUE PIETRE D'INCIAMPO PER ANNINA E LUIGI SANTOMARRONE
COVID: VARIANTE BRASILIANA ACCERTATA IN ABRUZZO
FONDI PSR 2014/2020: ABRUZZO TRA LUCI ED OMBRE
PISCINA SANTA BARBARA, CGIL: NUOVO GESTORE, FARE PRESTO
A FUOCO LA IPERORTAGGI DI LUCO DEI MARSI
DISCARICA BUSSI, LEGA: GROVIGLIO BUROCRATICO
DISPERSI SUL VELINO RIPRESE LE RICERCHE IN QUOTA
ABRUZZO, CACCIA COLLETTIVA FINO AL 31 GENNAIO: DALL'ISPRA OK CRITICO
CALCIO ECCELLENZA: RIPARTENZA IPOTESI CONCRETA
SCHIANTO MORTALE A PRETURO (AQ):MUORE UN 38ENNE, FERITE DUE PERSONE
IL CNSAS COMMEMORA LE VITTIME DI MONTE CEFALONE A 4 ANNI DALLA TRAGEDIA
DISPERSI SUL VELINO: PROSEGUONO LE RICERCHE
PASSO POSSIBILE: "CRISI RISOLTA IN MANIERA SURREALE"
MARSILIO:TERZA CORSIA A14 DIVENTA PRIORITA' DEL GOVERNO, ORA NON SI PERDA TEMPO
COVID E FISCO: TUTTE LE SCADENZE AL 31 GENNAIO 2021
ABRUZZO, VACCINI ANTICOVID. DISABILI IN FASE 2
ABAQ, TORDERA: "OBIETTIVO E' AUMENTARE ISCRITTI"
L'AQUILA: LE PROPOSTE DI ROMANO (IV) SUL SOCIALE
LA BASE ABRUZZESE INCONTRA ROUSSEAU
MONTESILVANO: CASA PROFUGHI. ARCHIVIATI MARAGNO E DE MARTINIS
CHIETI: 100 GIORNI DI FERRARA SECONDO LA LEGA
SANITÀ. PRESIDIO PRECARI SOTTO L’ASSESSORATO
COMUNE L'AQUILA, CRISI RIENTRATA: REINTEGRATI GLI ASSESSORI DELLA LEGA
LEGGE 32 IMPUGNATA. ROBERTO SANTANGELO CHIARISCE
MARSILIO AL GOVERNO: RESPINGERE NUOVO PIANO INDUSTRIALE DI ASPI
CHIETI: IMPIANTI SPORTIVI. MODELLI DI VALORIZZAZIONE
ARMI E DROGA. GDF SCOPRE CANALE MILANO-PESCARA
SPORT. FIN SALVAMENTO. EVENTI STADIO DEL NUOTO CHIETI
MONTESILVANO: SENTINELLE DELLA CIVITA' IN TEMPI DI COVID