VIRUS, MARSILIO: VACCINARE GLI STUDENTI CHE HANNO COMPIUTO 18 ANNI

DI MARCO GIANCARLI

01 Marzo 2021

Allargare la platea dei destinatari del vaccino anti Covid agli studenti abruzzesi che hanno compiuto il diciottesimo anno di età. E’ la richiesta aggiuntiva avanzata dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in una lettera inviata al ministro della Salute, Roberto Speranza e al commissario straordinario, Domenico Arcuri. Il presidente Marsilio torna a richiedere anche l’autorizzazione alla somministrazione immediata della prima dose, ritardando la seconda e l’implemento delle dosi vaccinali a disposizione per rafforzare le vaccinazioni nelle zone colpite dalla variante inglese in misura significativa e che sono state sottoposte a misure più restrittive. “Solo con una campagna mirata e più puntuale – dice Marsilio - riusciremo a far fronte all’incremento di contagi che sono stati registrati in alcune aree della nostra regione. Per interrompere la catena dei contagi occorre agire subito, e garantire al maggior numero possibile di persone di avere l’immunità garantita da una prima dose per arrivare fino all’estate, quando le condizioni climatiche (come accaduto lo scorso anno) concorreranno ad abbattere la velocità di circolazione. A fronte della chiusura delle scuole sarebbe opportuno riuscire a vaccinare tutti gli studenti maggiorenni. Si coprirebbe quasi un terzo della popolazione scolastica delle scuole medie superiori con notevoli benefici circa la prevenzione di focolai. Domani, in attesa di una risposta da parte di Speranza e Arcuri, affronteremo anche questi argomenti nel corso di una riunione con il Dipartimento Salute della Regione, le Asl e il referente della campagna vaccinale. All’ordine del giorno della riunione – ha concluso Marsilio - il nuovo cronoprogramma per completare prioritariamente la vaccinazione del personale scolastico e una redistribuzione delle dosi disponibili in Abruzzo per incrementare la campagna nelle zone rosse”.

L'AQUILA: DOMENICA L'OPEN DAY DEL SUMMER CAMP DI ORNELLA CERRONI
RIAPERTURE ATTIVITÀ COMMERCIALI: REGIONI DETTANO LE LINEE GUIDA AL GOVERNO
CCIAA CH PE, "IO RIPARTO" CON L' INNOVAZIONE
PESCARA: IL TORTUGA DISTRUTTO DA UN INCENDIO ALL'ALBA
VACCINI AI MAGISTRATI, PASSO INDIETRO DI MARSILIO
ASL 1, SU VACCINI IN ECCESSO SERVE PIU' TRASPARENZA
BIONDI: VACCINAZIONI A TAPPETO NEI PICCOLI CENTRI MONTANI
ZFU SISMA CENTRO ITALIA: BANDO MISE DA 90 MILIONI
"IL LAVORO CAMBIA ANCHE NOI": TOUR UGL IN ABRUZZO
ROMANO (IV): "INTERROGAZIONE PER SAN SALVATORE SENZA MOC"
L'AQUILA CITTA EUROPEA SPORT 2022: LA CRITICA DI STEFANO PALUMBO
SETTE NUOVI POSTI DI SUB INTENSIVA AL "SAN SALVATORE"
UN CHILO DI DROGA IN AUTO. GDF PESCARA ARRESTA UN 28ENNE
TE: IL NUOVO PRIMARIO DI ONCOLOGIA,KATIA CANNITA
INFN: L'ITER PER RIMUOVERE SOSTANZE TOSSICHE
L'AQUILA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2022
MARSILIO: "NELL'AQUILANO ZONE ROSSE NECESSARIE"
L'AQUILA, REGOLE ANTI COVID: GIRO DI VITE DEL COMUNE
LA FERROVIA L'AQUILA-ROMA IN CONSIGLIO COMUNALE
L'AQUILA. PREVISIONALE 2021/2023: "COMPATTEZZA ED INCISIVITÀ"
ECCELLENZA: L'AQUILA PRONTA ALL'ESORDIO CON IL DELFINO FLACCO PORTO
L'AQUILA: APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2021/2023
LAVORATORI AGRICOLI STAGIONALI IN PROTESTA: "NOI ABBANDONATI DAL GOVERNO"
VIABILITÀ SS80-17: PARLA IL DIRETTORE DEI LAVORI
L'AQUILA, ANELLO SS17-80: DA OGGI CAMBIA LA VIABILITÀ
FORESTALI: BIONDI SOTTOSCRIVE APPELLO SINDACI
COVID 19: NUOVE ZONE ROSSE NELL'AQUILANO
OSCAR ITALIANO DEL CICLOTURISMO IN ABRUZZO
VELOX VIA DI SOTTO. NUOVE DISPOSIZIONI
NAS. CONTROLLI PASQUALI IN RESIDENZE ANZIANI
ARRIVA LA MY MONTESILVANO CARD
MONTESILVANO: PHOTORED KILLER IN VIALE EUROPA