MONOCLONALI VERÌ: LA REGIONE ATTIVA DA SETTIMANE

DI MARCO GIANCARLI

02 Marzo 2021

“La Regione si è già attivata con le proprie Asl nel definire le procedure organizzative per la somministrazione degli anticorpi monoclonali destinati al trattamento del Covid 19”. Lo ha detto l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, precisando che già dal 10 febbraio scorso (dopo l’approvazione del decreto ministeriale sulla temporanea distribuzione degli anticorpi monoclonali bamlanivimab, etesevimab, casirivimab, imdevimab) il Dipartimento regionale aveva avviato l’interlocuzione con le aziende sanitarie in attesa degli ulteriori provvedimenti attuativi. “La scorsa settimana – continua l’assessore – abbiamo chiesto alle Asl di comunicarci le aree, individuate all’interno delle strutture sanitarie (ospedaliere o assimilabili), riservate al trattamento dei pazienti positivi al Covid 19 con gli anticorpi monoclonali. Spazi protetti e dotati di accessi dedicati. I soggetti sottoposti a questo tipo di terapia, infatti, hanno infatti bisogno di un monitoraggio costante durante e dopo le infusioni”. Il trattamento con gli anticorpi monoclonali è riservato a soggetti non ospedalizzati che, pur avendo una malattia in fase lieve o moderata, risultano ad alto rischio di sviluppare una forma grave di Covid 19 con conseguente aumento delle probabilità di ospedalizzazione o del rischio morte. “Non appena ci perverranno – conclude la Verì – verificheremo l’idoneità delle soluzioni proposte dalle Asl, così da essere pronti alle somministrazioni dei monoclonali non appena saranno concluse le procedure nazionali per l’individuazione dei centri prescrittori e per il monitoraggio dell’impiego degli anticorpi”.

L'AQUILA: DOMENICA L'OPEN DAY DEL SUMMER CAMP DI ORNELLA CERRONI
RIAPERTURE ATTIVITÀ COMMERCIALI: REGIONI DETTANO LE LINEE GUIDA AL GOVERNO
CCIAA CH PE, "IO RIPARTO" CON L' INNOVAZIONE
PESCARA: IL TORTUGA DISTRUTTO DA UN INCENDIO ALL'ALBA
VACCINI AI MAGISTRATI, PASSO INDIETRO DI MARSILIO
ASL 1, SU VACCINI IN ECCESSO SERVE PIU' TRASPARENZA
BIONDI: VACCINAZIONI A TAPPETO NEI PICCOLI CENTRI MONTANI
ZFU SISMA CENTRO ITALIA: BANDO MISE DA 90 MILIONI
"IL LAVORO CAMBIA ANCHE NOI": TOUR UGL IN ABRUZZO
ROMANO (IV): "INTERROGAZIONE PER SAN SALVATORE SENZA MOC"
L'AQUILA CITTA EUROPEA SPORT 2022: LA CRITICA DI STEFANO PALUMBO
SETTE NUOVI POSTI DI SUB INTENSIVA AL "SAN SALVATORE"
UN CHILO DI DROGA IN AUTO. GDF PESCARA ARRESTA UN 28ENNE
TE: IL NUOVO PRIMARIO DI ONCOLOGIA,KATIA CANNITA
INFN: L'ITER PER RIMUOVERE SOSTANZE TOSSICHE
L'AQUILA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2022
MARSILIO: "NELL'AQUILANO ZONE ROSSE NECESSARIE"
L'AQUILA, REGOLE ANTI COVID: GIRO DI VITE DEL COMUNE
LA FERROVIA L'AQUILA-ROMA IN CONSIGLIO COMUNALE
L'AQUILA. PREVISIONALE 2021/2023: "COMPATTEZZA ED INCISIVITÀ"
ECCELLENZA: L'AQUILA PRONTA ALL'ESORDIO CON IL DELFINO FLACCO PORTO
L'AQUILA: APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2021/2023
LAVORATORI AGRICOLI STAGIONALI IN PROTESTA: "NOI ABBANDONATI DAL GOVERNO"
VIABILITÀ SS80-17: PARLA IL DIRETTORE DEI LAVORI
L'AQUILA, ANELLO SS17-80: DA OGGI CAMBIA LA VIABILITÀ
FORESTALI: BIONDI SOTTOSCRIVE APPELLO SINDACI
COVID 19: NUOVE ZONE ROSSE NELL'AQUILANO
OSCAR ITALIANO DEL CICLOTURISMO IN ABRUZZO
VELOX VIA DI SOTTO. NUOVE DISPOSIZIONI
NAS. CONTROLLI PASQUALI IN RESIDENZE ANZIANI
ARRIVA LA MY MONTESILVANO CARD
MONTESILVANO: PHOTORED KILLER IN VIALE EUROPA