SISMA, ALBANO CONTRO LIRIS: BLOCCA 7,8MLN PER LE PMI

DI MARCO GIANCARLI

18 Settembre 2021

La celerità chiesta dall’assessore regionale Guido Liris al ministro Mara Carfagna riguardo al trasferimento dei fondi recentemente approvati dal Tavolo Istituzionale CIS Sisma non è la stessa celerità con cui la giunta regionale d’Abruzzo, di cui Liris fa parte, decide di tenere bloccata la prima tranche dei 10 milioni di euro assegnati nel 2018 con una delibera CIPE per l’accesso al credito delle PMI dell’area del cratere 2009”. Così Stefano Albano del Partito Democratico che in una nota sottolinea il diverso atteggiamento su argomenti fondamentali per il cratere.  “Lo avevamo ribadito a luglio di quest’anno – prosegue Albano -, quando l’assessore con delega alle aree interne non si presentò alla seduta della Commissione Vigilanza della Regione Abruzzo a cui parteciparono vari rappresentanti delle PMI del territorio per chiedere chiarezza sui fondi bloccati in cassa. Un’assenza che è suonata come uno schiaffo a tutte quelle imprese che, ai danni diretti e indiretti del terremoto, hanno visto aggiungersi le difficoltà causate dalla pandemia. È raccapricciante sapere che da oltre due anni ci siano dei fondi per aiutare le imprese in difficoltà completamente fermi. Voglio ricordare -  prosegue il Dem - che fu la giunta di centrosinistra, presieduta ad interim da Giovanni Lolli in quella fase, a ottenere i fondi sul finire del mandato; la gestione fu affidata ai Confidi, un meccanismo che permetterebbe di ottenere un effetto moltiplicatore sul volume di credito erogabile fino a 5/10 volte tanto. Questo perché il consorzio di garanzia collettiva svolge un ruolo da intermediario tra banche e beneficiari che offre notevoli garanzie: invoglia le banche a fare operazioni anche di piccole entità che solitamente non hanno convenienza, e dà una serie di garanzie accessorie che il singolo assegnatario spesso non può offrire direttamente. A inizio 2019, la giunta Marsilio ricevette già 7,8 dei 10 milioni di euro da parte del MEF, e da allora non si è mai fatta carico di metterli a frutto. Tornando alle parole di Liris di questi giorni: a prescindere dal fatto che “il trasferimento” delle risorse non è necessario per avviare i progetti, non è il caso di chiedere anzitutto alla sua giunta quei “tempi congrui” che reclama dagli altri?

L'AQUILA, CONTACT CENTER INPS: LA MOSSA DEL COMUNE
MASSIMO D'ALEMA A L'AQUILA PER "ITALIANIEUROPEI"
IL PAGANICA RUGBY CORSARO A MESSINA
IL "FATTORI" RIABBRACCIA IL RUGBY SENIORES
REMO RAPINO (PREMIO CAMPIELLO 2020) A L'AQUILA PER IL SUO ULTIMO ROMANZO
STRONCATO DAI CC CROCEVIA DI SPACCIO A L'AQUILA
VERDEAQUA, PALUMBO ED ALBANO (PD): GARA NUOVA GESTIONE FERMA AL PALO
CARO PEDAGGI A24/A25: CONTINUA LA BATTAGLIA
PD ABRUZZO: ASSEMBLEA CON IL MINISTRO ORLANDO
L'AQUILA FA VISITA ALLA DELFINO CURI PESCARA
#CAMBIAMO L'AGRICOLTURA CON LEGAMBIENTE
MONTESILVANO. OPEN DAY PER LA CARTA D'IDENTITA'
INCENDIO TORTUGA.LA PERIZIA:ORIGINE DOLOSA
L'AQUILA: UNA MOZIONE A SOSTEGNO DEL "TAMPON TAX TOUR"
L'AQUILA: IL 31/10 SCENDE IN CAMPO LA PREVENZIONE
SI L'AQUILA: "UNA STRATEGIA PER SCIOGLIERE IL NODO DEL RANDAGISMO"
"NONNO ASCOLTAMI" A L'AQUILA: IL BILANCIO DELL'EDIZIONE 2021
PROVVEDIMENTI IMPORTANTI IN CONSIGLIO REGIONALE
TERREMOTO 2009: ALTRI 22,3 MILIONI PER CRATERE
AQ: SPENTO L'INCENDIO NEL PALAZZO ARCIVESCOVILE
TRASPORTI, TUA: 127 NUOVE ASSUNZIONI NEL 2022-2023
ACHILLE ACCILI: RICORDO A 100 ANNI DALLA NASCITA
A FINE MESE TORNA "RACCOGLI, CONOSCI E DEGUSTA"
ALANNO (PE): 3,5 MILIONI PER I LAVORI SULL'ISTITUTO "CUPPARI"
L'AQUILA: SOTTOSERVIZI, LE CONDIZIONI PER REALIZZARLI
PREMIO SULMONA: MENZIONE SPECIALE A GIANCARLO CICCOZZI
RUGBY, SERIE B: AL PAGANICA IL DERBY CON L'AVEZZANO
A ROMA LA MANIFESTAZIONE “MAI PIÙ FASCISMI”
SCUOLA FORMAZIONE PA: BIONDI INCONTRA BRUNETTA
VIOLENZA SESSUALE SU MINORE: ARRESTATO UN 27ENNE DAI CARABINIERI DELL'AQUILA
ANCHE LA CGIL AQUILANA ALLA MANIFESTAZIONE DI ROMA
ILLUMINAZIONE PUBBLICA: IL COMUNECERCA UNA PARTNERSHIP CON IL PRIVATO