SCUOLE: MARIANI E SCOCCIA CHIEDONO LO SLITTAMENTO DELL'APERTURA DI ALMENO 15 GIORNI

DI MARCO GIANCARLI

07 Gennaio 2022

“Con un aumento dei contagi in Abruzzo di oltre 10.000 unità nelle ultime 48 ore, di cui tantissimi riscontrati tra i giovani in età scolare se il Governo centrale non intende prendere una posizione siano i vertici della Regione Abruzzo ad intervenire con una decisione forte: , alla luce di questi dati allarmanti, il Presidente  Marsilio e gli Assessori Quaresimale e Verì dispongano il posticipo dell'apertura delle scuole di almeno 15 giorni” dichiarano i Consiglieri Regionali di opposizione Sandro Mariani (Abruzzo in Comune) e Marianna Scoccia (Gruppo Misto). “Purtroppo la pressione sui servizi territoriali è molto alta e le Asl abruzzesi non riescono più a garantire tracciamenti e referti dei tamponi in tempi congrui – proseguono Mariani e Scoccia – da lunedì poi, con la riapertura delle scuole, rischiamo di andare verso uno stillicidio immediato di classi in quarantena, con tracciamenti continui, sospensione dei servizi scolastici e tutto quanto ne conseguirà”. “Tra l'altro è proprio di ieri una “lettera-appello” firmata da oltre 1000 Dirigenti Scolastici che chiedono lo slittamento della riapertura delle scuole. Se questa volta il Governo centrale non avrà il coraggio di prendere una decisione drastica, ma che appare ogni giorno di più necessaria ed evidente, lo facciano i vertici della Regione Abruzzo” spiegano Sandro Mariani e Marianna Scoccia.  “Auspichiamo infine che il Presidente Marsilio intervenga anche alla luce degli errori commessi con lo screening sulla popolazione scolastica che, non solo è stato accoll ato a livello organizzativo a soli cinque giorni dalla ripresa dell’attività ai poveri sindaci abruzzesi, lanciati come sempre in prima linea da Regione e Asl, ma sta rivelando tutti i limiti di un'azione improvvisata e approssimativa visto che, mentre l’ordinanza regionale prevedeva il controllo dì tutta la popolazione scolastica, alla prova dei fatti si è scoperto che le Asl stanno dando indicazione di testare solo gli alunni con età superiore a 6 anni lasciando fuori la fascia più fragile, ovvero i piccoli delle scuole per l’infanzia, oltre ovviamente al personale scolastico: una follia senza senso” concludono i consiglieri di opposizione.

COPPA ITALIA ECCELLENZA: DOMANI L'AQUILA-ANGOLANA
ANNO GIUDIZIARIO: LA VOCE DEI TRIBUNALI A RISCHIO CHIUSURA
CORTE D'APPELLO L'AQUILA: INAUGURATO L'ANNO GIUDIZIARIO 2022
PEZZOPANE: BENE L'APPROVAZIONE DEL CODICE DELLA RICOSTUZIONE
FERROVIA, PEZZOPANE: SOSTERREMO GLI STUDI FATTIBILITA'
BANDA ULTRA LARGA: ABRUZZO PRIMA IN ITALIA PER CANTIERI COLLAUDATI
NASCE IL PORTALE WWW.TURISMO.ABRUZZOWEB.IT
TRANSIZIONE ECOLOGICA: LE PROPOSTE DI PALUMBO (PD)
DAKAR 2022: IL BILANCIO DEI FRATELLI TOTANI
CHIUSURA CASELLO AQ OVEST: TAVOLO IN PREFETTURA
POLIZIA TENTA DI FERMARE DUE LADRI: FERITI GLI AGENTI
FERROVIA L'AQUILA-ROMA, CDX: SVOLTA EPOCALE PER LA CITTÀ
L'AQUILA, PUMS: ECCO IL BICIPLAN
SULMONA: BIMBO FERISCE COLLABORATORE SCOLASTICO CON UN COLTELLO
RIGOPIANO, UNO STUDIO RIVELA: NON C'È STATA CORRELAZIONE TRA SISMA E VALANGA
MODELLI MATEMATICI E COVID: LO STUDIO DI GIOVANNI SEBASTIANI
PRESENTAZIONE TELEMATICA PER BICIPLAN L'AQUILA
LND ABRUZZO: LE DATE DELLA RIPARTENZA
L'AQUILA, MOBILITÀ: L'AFFONDO DI PADOVANI (PSI)
FLC CGIL: SEI PROPOSTE PER SCUOLA SICURA ED IN PRESENZA
PSR: NEL 2021 ABRUZZO OLTRE GLI OBIETTIVI DI SPESA
DAKAR 2022: I FRATELLI TOTANI CHIUDONO AL 60° POSTO
AQ, LE PARTECIPATE COMUNALI CHIUDONO IN ATTIVO
SANITA’, LA REPLICA DI BIONDI AL PD
COVID 19, IN ABRUZZO 3570 NUOVI CASI E 8 DECESSI
AL VIA LA 14° EDIZIONE DELLA RASSEGNA STRADE
DAKAR 2022: TAPPA IMPEGNATIVA PER I TOTANI
CENTRALE 118: IL PD ATTACCA BIONDI
L'AQUILA, METRO DI SUPERFICIE: PARTE LA RIMOZIONE DEI BINARI
L'AQUILA: TORNANO IN TRIBUNALE LE TARGHE PER COLAGRANDE E TRADARDI
L'AQUILA: CARDIOPROTETTI GLI UFFICI GIUDIZIARI DI VIA PILE
L'AQUILA: OLIMPIADI DI DISEGNO GEOMETRICO ALL'I.C. ALIGHIERI