Patologie dell’aorta, al Mazzini, trattamento all’avanguardia senza incisioni

di Serena Suriani

18 Giugno 2024

Ospedale Mazzini di Teramo all'avanguardia nel trattamento senza incisioni delle patologie dell'aorta. L'aorta è la più grande e importante arteria del corpo umano. Emerge dal ventricolo sinistro del cuore e trasporta il sangue ossigenato a tutte le parti del corpo. Un felice esempio di collaborazione fra la Cardiochirurgia e la Radiologia dell’ospedale di Teramo che ha portato a un ulteriore passo avanti nel trattamento totalmente endovascolare delle malattie dell’aorta. Infatti è stato effettuato il primo impianto in Abruzzo, e tra i primi in Italia,  di una endoprotesi Castor Microport. Questo device permette di trattare in modo rapido e definitivo la patologia che coinvolge l'arco aortico e l'aorta toracica discendente preservando l'integrità delle arterie che originano dall'aorta e irrorano le braccia o il cervello. Nello specifico è stato possibile trattare un giovane paziente (già operato di sostituzione valvolare aortica con tecnica mini-invasiva) con problematiche coagulative e una dissezione dell'aorta toracica, attraverso due semplici punture mediante le quali i chirurghi e i radiologi hanno "navigato” nelle arterie del paziente e rilasciato la protesi a livello del segmento patologico sotto guida angiografica. “Gli specialisti dei diversi settori collaborano ormai da anni in un’unica equipe multidisciplinare che permette di approcciare le malattie dell’aorta senza incisioni chirurgiche. E’ questo un esempio di quanto la Asl di Teramo punti sull’innovazione dei processi e delle procedure per offrire una qualità delle prestazioni sempre migliore ai nostri pazienti”, dichiara il direttore generale Maurizio Di Giosia.“Il vantaggio è stato evitare un intervento molto impattante dal punto di vista biologico attraverso una procedura che ha permesso al paziente una dimissione in tempi brevissimi”. La collaborazione fra cardiochirurghi e radiologi-interventisti rende possibili interventi minimamente invasivi che in passato erano eseguiti solo con la chirurgia tradizionale con problematiche post-chirurgiche molto rilevanti”.

Pescara, oggi l'ottava tappa del giro d'Italia Women
Ordine Geologi Abruzzo: necessaria prevenzione ambientale nelle scuole
Corno Grande, CNSAS: salvati 3 alpinisti bloccati sotto la vetta
Patto per l'Abruzzo: "Su Comuni e Province, la mannaia del Governo Meloni
Le mosse del Nuovo Basket Aquilano in vista della stagione 2024/2025
Il punto sulla ricostruzione nel Comune di Campotosto (L'Aquila)
Abruzzo; Legambiente: rapporto Ecomafie, Abruzzo al dodicesimo posto
Risolta la questione "gestione" dello stadio Bonolis
Si fingono carabinieri al telefono e truffano un’insegnante
Silvi (TE): seconda tappa per Cerasuolo a mare
Unione sindacale di base ricorda l'attività sindacale di Fabio Cocco
Francavilla al Mare (CH): riapre al transito galleria San Silvestro
Quaranta pini da abbattere: la protesta dei Comitati
Il bivacco Andrea Bafile sul Gran Sasso dichiarato inagibile. Presto la sostituzione
Investita da un’auto in via Saragat all'Aquila
Carta degli aiuti, Marinelli (PD): “la Regione trovi una soluzione”
ASL 1: La CGIL denuncia la mancanza di confronto sul piano di razionalizzazione
In Prefettura Pescara sottoscritto il protocollo d’intesa di educazione digitale
A Pescara al via la rimozione dei cassonetti dei rifiuti
D’Alfonso: ‘Cosa è successo alla città di Pescara?’
L'Aquila verso la decima edizione del "Jazz italiano per le terre del sisma"
Città Sant'Angelo: aperto il collegamento viario Piomba - Saline
Torna Spoltore ensemble: dal 14 al 18 agosto
Pescara, la denuncia di Pettinari: pericolo nuovi incendi in pineta
Aree edificabili, approvata la seconda tranche di retrocessioni
Nuovo ospedale, si infiamma la polemica
Teramo: fuoco incrociato tra gruppi di maggioranza e Antonetti
Luci ed ombre nel rendiconto 2023 della Regione Abruzzo
Premio Strega Poesia 2024: annunciati a L'Aquila i cinque finalisti
Adidas nuovo sponsor tecnico dell'Aquila 1927
Tagli ai comuni, D'Alberto: coesione sociale a rischio
Abruzzo. Partita la Campagna AIB 2024