SIC del Gran Sasso trasformato in ZSC: gli Usi Civici promettono battaglia

di Angelo Liberatore

19 Giugno 2024

Le Amministrazioni Separate dei Beni di Uso Civico dei versanti aquilano e teramano del Gran Sasso preannunciano l'impugnativa della Delibera di Giunta Regionale numero 953 (datata dicembre 2023) che andrebbe a trasformare il Sito d'Interesse Comunitario del massiccio appenninico in Zona Speciale di Conservazione. La delibera, infatti, è stata pubblicata a fine maggio sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo. Un passaggio, quello della trasformazione del SIC del Gran Sasso in ZSC (ossia il massimo livello di protezione ambientale), che le Amministrazioni di Uso Civico hanno sempre chiesto di rivedere in quanto bloccherebbe non solo l'espansione turistica ma anche le attività di tipo zootecnico.  La ASBUC avevano chiesto alla Regione anzitutto la revoca in autotutela della delibera numero 953, e poi che le popolazioni che abitano nelle zone interessate fossero realmente coinvolte nel processo decisionale. Anche attraverso una revisione del perimetro del Sito d'Interesse Comunitario, da fare eventualmente prima della trasformazione in Zona Speciale di Conservazione.   Nulla di tutto ciò è però avvenuto - dicono le ASBUC - e la Regione non avrebbe tenuto da conto neppure una relazione presentata al Capo segreteria del Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Ambiente Nel documento veniva spiegato come la procedura d'infrazione europea 2015/2163 a carico dell'Italia (che aggancia proprio il tema della mancata designazione delle ZSC) "non avrebbe avuto effetti finanziari nel breve/medio periodo".  La Regione Abruzzo, dal canto suo, aveva deciso di avviare in via d'urgenza la trasformazione del SIC del Gran Sasso in ZSC proprio per far cadere la procedura d'infrazione ed evitarne gli effetti. 

Ordine Geologi Abruzzo: necessaria prevenzione ambientale nelle scuole
Corno Grande, CNSAS: salvati 3 alpinisti bloccati sotto la vetta
Patto per l'Abruzzo: "Su Comuni e Province, la mannaia del Governo Meloni
Le mosse del Nuovo Basket Aquilano in vista della stagione 2024/2025
Il punto sulla ricostruzione nel Comune di Campotosto (L'Aquila)
Abruzzo; Legambiente: rapporto Ecomafie, Abruzzo al dodicesimo posto
Risolta la questione "gestione" dello stadio Bonolis
Si fingono carabinieri al telefono e truffano un’insegnante
Silvi (TE): seconda tappa per Cerasuolo a mare
Unione sindacale di base ricorda l'attività sindacale di Fabio Cocco
Francavilla al Mare (CH): riapre al transito galleria San Silvestro
Quaranta pini da abbattere: la protesta dei Comitati
Il bivacco Andrea Bafile sul Gran Sasso dichiarato inagibile. Presto la sostituzione
Investita da un’auto in via Saragat all'Aquila
Carta degli aiuti, Marinelli (PD): “la Regione trovi una soluzione”
ASL 1: La CGIL denuncia la mancanza di confronto sul piano di razionalizzazione
In Prefettura Pescara sottoscritto il protocollo d’intesa di educazione digitale
A Pescara al via la rimozione dei cassonetti dei rifiuti
D’Alfonso: ‘Cosa è successo alla città di Pescara?’
L'Aquila verso la decima edizione del "Jazz italiano per le terre del sisma"
Città Sant'Angelo: aperto il collegamento viario Piomba - Saline
Torna Spoltore ensemble: dal 14 al 18 agosto
Pescara, la denuncia di Pettinari: pericolo nuovi incendi in pineta
Aree edificabili, approvata la seconda tranche di retrocessioni
Nuovo ospedale, si infiamma la polemica
Teramo: fuoco incrociato tra gruppi di maggioranza e Antonetti
Luci ed ombre nel rendiconto 2023 della Regione Abruzzo
Premio Strega Poesia 2024: annunciati a L'Aquila i cinque finalisti
Adidas nuovo sponsor tecnico dell'Aquila 1927
Tagli ai comuni, D'Alberto: coesione sociale a rischio
Abruzzo. Partita la Campagna AIB 2024
L'Aquila, PD: "Comune chiarisca su varianti urbanistiche e possibili danni erariali"