Detenuti attori: Don Chisciotte dietro le sbarre

di Valerio Di Fonso

05 Dicembre 2023

La prigione diventa palcoscenico a Sulmona, con il saggio teatrale “A proposito di Don Chisciotte…”, realizzato dai detenuti della casa di reclusione sulmonese. L’opera di Miguel de Cervantes ha ripreso vita ieri, dietro le sbarre dell’istituto carcerario peligno, alla presenza tra gli altri del direttore, Stefano Liberatore, e del vescovo della Diocesi Sulmona-Valva, Michele Fusco. A portare sulla scena il cavaliere errante della Mancia sono stati dieci detenuti, allievi nel laboratorio teatrale nato dal progetto dell’area trattamentale dell’Istituto di reclusione. In regia l’attore Pietro Becattini, che ha accompagnato gli attori, impegnandoli per alcuni mesi di studio in un percorso di conoscenza delle capacità fisiche, mimiche e vocali. Per mettere in scena il testo ed i suoi relativi personaggi anche gli attori e il regista hanno dovuto intraprendere un percorso di conoscenza dell’autore, della sua opera e dell’universo che viene narrato. Una classe eterogenea, con nuovi allievi che si sono ben amalgamati durante il percorso formativo. Ne è venuto fuori uno spettacolo divertente, ma con ampi spunti di riflessione. Un’opera che per argomento e difficoltà di impianto recitativo e scenico, ha richiesto tante ore di attenzione e dedizione. Il Progetto, divenuto realtà grazie alle insegnanti del CPIA dell’Aquila, in collaborazione con Fondazione Carispaq, ha lo scopo di sollecitare in tutti i reclusi la ricerca della fiducia in sé stessi, del senso di autoresponsabilità, della sicurezza e della capacità di confronto. Una possibilità di cambiamento che deve essere garantita a tutti gli uomini che nel corso della loro vita intendo intraprendere un viaggio alla ricerca della felicità, partendo proprio dall’arte e dalla cultura.

Attuata la clausola sociale nell'ambito del CAM
M5S: dove sono i fondi per l'adozione dei cani di via Raiale?
Il sindaco Luigi De Acetis sul futuro dell'impianto termale di Caramanico
Partito Democratico: su viale Marconi a Pescara nessuna soluzione
Il Comune di Teramo studia nuovi spazi da dedicare alle grandi iniziative culturali
Il centro sportivo italiano Teramo ha presentato il progetto “A.N.D.I.A.M.O. IN. R.E.
Le opere di Leonardo Bruno Villani in mostra presso la Cgil
Carcere come un hotel cinque stelle: mafioso sceglie Sulmona
Sanità: le opposizioni annunciano un consiglio straordinario per lunedi 26
Caccia ai nazisti, il volume del Procuratore Marco De Paolis
L'Aquila: i PM Ciccarelli e Picuti promossi in Cassazione
Montesilvano (PE): pitbull aggredisce due donne e uccide un cane e un gatto
Dramma in sala operatoria: 38enne teramano muore a Benevento
L'Aquila: cittadini e sindacati irrompono per i NCP
L'Aquila: esce il nuovo disco dei Niutaun, s'intitola “Malatempora”
Raccontare la guerra, a Sulmona Figorilli e Goracci
Nuovo scontro sui fondi per la riqualificazione dell’ex manicomio di Teramo
I residenti degli alloggi Ater di via Balzarini tornano a far sentire la loro voce
Federconsumatori fai il punto sugli aumenti
Rilievi del comitato strada Parco sui giri di prova del filobus
Insieme per la pace, sabato la manifestazione a Pescara
‘Clean Cities’ fa tappa sulla costa Abruzzese
Giro di prova per il filobus sulla Strada Parco
Ebrart: presentato l’accordo di secondo livello
Parco urbano di Piazza D'Armi: lo stato dell'arte passa in V commissione consiliare
Cambio viabilità Corso Federico II, Cucchiarella: situazione si protrarrà nel tempo
Agnello del centro Italia IGP: il convegno
Nuclei di cura primari: oggi la mobilitazione. Si prepara esposto a Corte dei Conti
Il Ministro Piantedosi a L'Aquila per l'inaugurazione del NUE
Con il NUE l'Abruzzo diventa più sicuro
Costa dei Trabocchi, Confartigianato: “superare ostacoli”
Muore per amianto: INPS condannata a risarcire