Arresti per spaccio e sequestro di prodotti non a conformi tra Chieti e Pescara

di Giada Ciarcelluti

06 Dicembre 2023

Erano già pronte alla vendita le dosi di stupefacenti trovate in casa e in auto delle due persone arrestate per spaccio per rifornire le piazze di Ortona e del Chietino. Così il comando provinciale della Guardia di Finanza di Chieti nell’ambito delle azioni di repressione dell’illecito fenomeno, durante i controlli in strada, ha rinvenuto all’interno dell’automobile dei due giovani ortonesi, poco meno che trentenni, 400 g di sostanze stupefacenti, hascisc e marijuana. Le perquisizioni effettuate anche nelle residenze dei giovani ha portato poi alla scoperta di altre dosi per un totale di 100 g oltre agli strumenti per la preparazione delle sostanze con bilancini di precisione e lame da taglio. Il quantitativo di droga e la presenza di strumenti idonei alla lavorazione ha consentito di configurare il reato di detenzione fini di spaccio sottoponendo i soggetti all’arresto domiciliare su disposizione del pm di turno della Procura della Repubblica di Chieti Marika Ponziani.  In attesa del processo con giudizio direttissimo si è disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera da parte parte dei due giovani presso gli uffici della tenenza di Ortona. Inoltre le operazioni della Guardia di Finanza di Pescara hanno condotto al sequestro di oltre 80 mila prodotti natalizi non conformi su territorio abruzzese con la denuncia di un esercente cinese per frode in commercio. Gli articoli non conformi sono stati sottratti dal mercato del falso dal comando provinciale della guardia di finanza di pescara nell’ambito delle operazioni a tutela del Made in italy e dello shopping natalizio sull’asse Tirreno -Adriatico portando allo scoperto un giro d’affari di oltre 200 mila euro gestito da esercenti cinesi. Numerose le irregolarità scoperte dai finanzieri con violazioni del codice del consumo, marcatura CE e prescrizioni d’uso che corrispondono a 20 mila euro di sanzioni che alimentavano la filiera del falso tra Pescara e Roma con prodotti destinati anche ai più piccoli.

Attuata la clausola sociale nell'ambito del CAM
M5S: dove sono i fondi per l'adozione dei cani di via Raiale?
Il sindaco Luigi De Acetis sul futuro dell'impianto termale di Caramanico
Partito Democratico: su viale Marconi a Pescara nessuna soluzione
Il Comune di Teramo studia nuovi spazi da dedicare alle grandi iniziative culturali
Il centro sportivo italiano Teramo ha presentato il progetto “A.N.D.I.A.M.O. IN. R.E.
Le opere di Leonardo Bruno Villani in mostra presso la Cgil
Carcere come un hotel cinque stelle: mafioso sceglie Sulmona
Sanità: le opposizioni annunciano un consiglio straordinario per lunedi 26
Caccia ai nazisti, il volume del Procuratore Marco De Paolis
L'Aquila: i PM Ciccarelli e Picuti promossi in Cassazione
Montesilvano (PE): pitbull aggredisce due donne e uccide un cane e un gatto
Dramma in sala operatoria: 38enne teramano muore a Benevento
L'Aquila: cittadini e sindacati irrompono per i NCP
L'Aquila: esce il nuovo disco dei Niutaun, s'intitola “Malatempora”
Raccontare la guerra, a Sulmona Figorilli e Goracci
Nuovo scontro sui fondi per la riqualificazione dell’ex manicomio di Teramo
I residenti degli alloggi Ater di via Balzarini tornano a far sentire la loro voce
Federconsumatori fai il punto sugli aumenti
Rilievi del comitato strada Parco sui giri di prova del filobus
Insieme per la pace, sabato la manifestazione a Pescara
‘Clean Cities’ fa tappa sulla costa Abruzzese
Giro di prova per il filobus sulla Strada Parco
Ebrart: presentato l’accordo di secondo livello
Parco urbano di Piazza D'Armi: lo stato dell'arte passa in V commissione consiliare
Cambio viabilità Corso Federico II, Cucchiarella: situazione si protrarrà nel tempo
Agnello del centro Italia IGP: il convegno
Nuclei di cura primari: oggi la mobilitazione. Si prepara esposto a Corte dei Conti
Il Ministro Piantedosi a L'Aquila per l'inaugurazione del NUE
Con il NUE l'Abruzzo diventa più sicuro
Costa dei Trabocchi, Confartigianato: “superare ostacoli”
Muore per amianto: INPS condannata a risarcire