Nuclei di cura primari: oggi la mobilitazione. Si prepara esposto a Corte dei Conti

di Marco Giancarli

22 Febbraio 2024

Questa mattina mobilitazione davanti alla direzione della Asl uno dell’Aquila per la questione che riguarda i nuclei di cure primarie. Una situazione delicata per la quale sembrerebbe non esserci soluzione almeno per il momento così come ha fermato ieri il direttore generale dell’Asl uno Ferdinando Romano che nella sostanza scaricato la colpa della questione alla mancanza di fondi. “Il manager continua a scaricare responsabilità sugli altri – ha detto Francesco Marrelli, segretario provinciale della Cgil –  In origine era colpa della Regione, poi è diventata la Sisac che è l’ente regolatore e, oggi, Romano annuncia che non si possono sostituire i medici perché non  ci sono i fondi. Peraltro, non più di un anno fa, noi avevamo richiesto di visionare i fondi per capire quale  fosse la capienza e come fossero state spese quelle risorse e non ci è mai stato consegnato nulla. Ora esce fuori questo impedimento che deriva dalle risorse. Provvederemo, quindi, a fare un esposto alla Corte dei conti per capire qual è la consistenza del fondo e quante risorse sono state spese. Dall’altra parte continueremo la mobilitazione, fin quando non arriveremo alla sostituzione dei medici in quiescenza. Il manager ha inoltre parlato di una differenza tra vecchi e giovani medici, ma in questo momento sta colpendo proprio i giovani medici perché parliamo di una generazione che rischia di lasciare questa città e di andare a lavorare altrove”.

L'Aquila ingrana la quinta: United Riccione battuto e vetta a due punti
A trent'anni dal quinto scudetto la mostra "L'Aquila città del Rugby"
Manuel Bortuzzo incontra gli studenti della Dante Alighieri dell'Aquila
A Montesilvano le premiazione dei settori giovanili di pattinaggio
Prima giornata nazionale della prevenzione
Il Tribunale Ecclesiastico invoca la pace
L'Aquila attende lo United Riccione
Elezioni Europee: Eliseo Iannini (Forza Italia) apre la campagna elettorale
Progetto Inclusion-e: motorsport inclusivo
Rifiuti, anche a Teramo arriva la tariffa puntuale
Il Tar dà ragione a Sottosopra
Gestione stadio Bonolis, la replica a D’Alberto di Iachini
Gestione dello stadio Bonolis il sindaco pronto a riprendere la trattativa
Pescara: Pettinari a fianco di studenti e residenti di Rancitelli
Pescara: la denuncia del Movimento 5 Stelle sul PEBA
Azione candida Libera D'Amelio alle Europee 2024
"Non farti rovinare": la Provincia dell'Aquila contro usura e estorsione
Superbonus: i tempi per i crediti d'imposta si allungano?
La Croce Rossa Italiana al centro di un convegno all'Aquila
"Da solo non basto": la mostra approda a Lanciano al Teatro Fenaroli
Algoritmi, monaci e mercanti: viaggio nel Medioevo per scoprire le radici del calcolo
L'Aquila, il benessere organizzativo nelle dinamiche aziendali
Teramo, all'Istituto Alessandrini la finale regionale dei "Giochi della Chimica 2024"
L'Aquila: gli ingegneri si confrontano a 15 anni dal sisma
Sicurezza sul lavoro, l’incontro tra Cisl e Istituzioni
Torna a Teramo la Fiera dell’agricoltura a Teramo
Libera D’Amelio subentra in Consiglio provinciale al posto di Pavone
Il gestore dello stadio Iachini: "Stop alle trattative con il Comune di Teramo"
Il ricordo di Barabara Paolone è nelle "Stelle"
L'incontro con i ragazzi di Pescara: "Diamo forma al futuro con il cibo"
L'Aquila: il GSSI si racconta tra passato e futuro
Superbonus rafforzato, il PD: aree sisma a rischio