A Nereto 50enne spara ad un consigliere comunale e lo ferisce a una gamba

di Serena Suriani

22 Maggio 2024

Sono ancora tutte da chiarire, e lo stanno facendo in queste ore gli inquirenti, le motivazioni che hanno spinto un uomo di 50 anni a sparare un colpo di pistola ad una coscia a Luciano Giansante, consigliere comunale di Martinsicuro. Da chiarire se l’intenzione fosse proprio di far del male al consigliere o se si sia trattato di un passante scelto a caso. L’increscioso episodio è accaduto nel pomeriggio di oggi a Nereto. La vittima, seppur debilitata, è riuscita a raggiungere la stazione dei carabinieri e a denunciare l’accaduto. L’aggressore, nel frattempo, si è dileguato dalla zona e ha raggiunto la sua abitazione in via Alighieri, dove alla vista dei carabinieri che avevano individuato chi fosse, si è barricato in casa. Quando il comandante della stazione si è avvicinato alla porta per farsi aprire, l’uomo ha aperto e ha lanciato contro l’ufficiale una tanichetta di benzina con cui minacciava di darsi fuoco. La tensione è diventata alta e i militari hanno deciso di coinvolgere nella trattativa un mediatore che ha provato a convincere l’uomo a desistere ma inutilmente. E’ stato lui stesso, dopo l’intervento sul posto anche del personale del 118 e dei vigili del fuoco, a chiedere di essere ‘arrestato’ dagli agenti della Polizia di Stato, dai quali si era recato nei giorni scorsi per sporgere una denuncia e dei quali per questo motivo, avrebbe riferito che “si fidava di più“. E’ stato accontentato. Prelevato dagli uomini della squadra mobile della questura di Teramo giunti sul posto ed è stato trasferito in questura a Teramo per le formalità di rito alle quali hanno partecipato anche i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Teramo. Nei suoi confronti potrebbe scattare la contestazione di tentativo di omicidio.

Rapina ed aggressioni: nei guai cinque egiziani destinatari di misure cautelari
Accordo della FIR con la Regione Abruzzo: la nazionale rugby si allenerà al Fattori
Inchiesta Quaglieri: "Sereno della mia posizione e forte della mia integrità"
Legge sull'aborto: l'incontro della Uil al Palazzetto dei Nobili
Pescara, Florian Metateatro presenta Palla al centro
Pescara, la denuncia dei sindacati: disservizi nel trasporto pubblico locale
Ortona (CH), GDF ROAN: individuata carrozzeria abusiva
Federconsumatori Abruzzo vince su Poste Italiane
Tra le polemiche ed espulsioni, ecco il rimpasto di Giunta
Ricostruzione post sisma, milioni dalla Regione per il Teramano
Città Sant'Angelo (PE): Assemblea internazionale Città Slow 2024
Come in un film: a Campo di Giove il Cinecamp di Ifa
Esami diagnostici: tempi lunghi al San Salvatore
Innovators Meet Investors: Startup e PMI Innovative insieme
Crisi nel Reparto di Oncologia del San Salvatore dell'Aquila
A Silvi il progetto 'Sport life' per un’estate di benessere
Iniziative estive a Silvi, presentato il calendario 2024
Abruzzo Imprese: al via il laboratorio ESG, firmato l’accordo
Asl Chieti senza Pet-Tac, il Centrosinistra fa appello alla Regione
Proroga Romano a manager della Asl1: è scontro anche nel centrodestra
Caso Quaglieri: acquisiti atti e documenti
Marsilio in audizione in Senato punta alle infrastrutture
Il Comune di Teramo rimuove la bacheca dei necrologi su corso Cerulli: e scoppia la polemica
Schiaffi e pugni alla moglie incinta: arrestato
Una RSA presso l’immobile di proprietà dell’Asp1 di Teramo “Regina Margherita”
Asp1: Roberto Canzio resterà commissario?
Pescara: giuramento per 147 allievi della Polizia di Stato
SIC del Gran Sasso trasformato in ZSC: gli Usi Civici promettono battaglia
Chieti prima in Abruzzo per vivibilità climatica
Abruzzo. Parte la sperimentazione della Banca Dati Strutture Ricettive
ADM, Santangelo: "Sede dirigenziale rimanga all'Aquila". L'appello ai parlamentari
Pescara: attivo il progetto europeo Indear