Appello a L'Aquila dell'ambasciatore armeno: ora on dimenticare

Riconosciuto con una delibera comunale il genocidio armeno

12 Dicembre 2015

Presenza rilevante quella dell'ambasciatore della Repubblica d'Armenia in visita all'Aquila, Sargis Ghazaryan, in occasione dei cent'anni dal genocidio. Prosegue in sede istituzionale l'impegno assunto dal Comune dell'Aquila di celebrare la ricorrenza, dopo l'evento commemorativo dedicato in mattinata alle scolaresche.Un prosieguo teso a conferire più ampio respiro alla lotta contro i crimini dell'umanità, restituendo la dignità strappata con la barbarie a un milione e mezzo di armeni. L'Aquila si inserisce nella fitta costellazione di città italiane che della valenza simbolica dell'evento hanno fatto un uso prescrittivo e concreto, apponendo al riconoscimento del genocidio il suggello di una delibera comunale.L'ambasciatore annovera tra i doveri che una comunità deve adempiere nel rispetto della memoria collettiva e in nome della prevenzione l'obbligo di fare in modo che episodi di violenza del tutto gratuita e ingiustificata non si rinnovino.Per realizzare questo scopo non punta il dito contro i negazionisti, ma afferma di spendersi per il bene dell'umanità parlando di memoria prescrittiva, di tipo non speculativo né selettivo.

Capitignano presenta il Programma Straordinario di Ricostruzione
Poggio Picenze in Blues: 20 anni di musica e passione
Foce Salinello, Comitato ambientalista: "Basta parole, servono fatti"
ASL 2: raddoppio debiti e servizi al collasso
A Città Sant’Angelo torna dall’Etna al Gran Sasso
Lavoro pericoloso per il caldo, Cia Abruzzo "soddisfazione per ordinanza Marsilio"
A Pescara torna la processione delle barche di Sant’Andrea
Naiadi di Pescara: sopralluogo alla struuttura per verifica lavori
Pettinari: incongruenze al primo consiglio Masci
A Pescara primo consiglio Masci: presentata la nuova giunta
Abruzzo emergenza caldo: Ordinanza per edili e agricoltura
Escursionista ferito a Crognaleto soccorso in alta quota
Montorio al Vomano: centro radiologico, consegnati i lavori
Nuove strategie per l’area interna Valfino Vestina
Inaugurato a Teramo il Centro di educazione ambientale
L'Aquila: incendio a Cabbia d Montereale, fiamme sotto controllo
Campo Imperatore (AQ): riapre la funivia
Atti vandalici al Cimitero di San Pio delle Camere: individuati i responsabili
Abruzzo: acqua potabile dispersa, imprese a rischio e cittadini esasperati
La Giostra della pace nel nome di Celestino V
Pescara: daspo per due giovani tifosi
Stadio Bonolis, stop al piano varato dalla Giunta comunale di Teramo
D’Angelo, sugli o’bellX è scontro con la Regione
Turismo, presentato il progetto “Cammina Teramo”
A Pescara la seconda edizione de La notte dei serpenti
Omicidio Strada Parco: oro e denaro come esca. Nuova udienza in Corte d'Assise
Montesilvano: al via la V edizione di Bianco e azzurro
Pescara, emergenza idrica: secondo vertice per la gestione
"L'Aquila 2009 - Parigi 2024. Un Inno alla Vita". Il progetto del fotografo Grillo
Banca del Fucino aderisce a FEduF, la Fondazione per l'Educazione Finanziaria
Parcheggi Gran Sasso: il Ctgs individua una soluzione ma si attende la Provincia
Funivia: documenti in regola ma manca ancora la firma dell'Ansfisa per l'avvio