AMA, PALUMBO E ROMANO: VA RICAPITALIZZATA

DI MARCO GIANCARLI

08 Agosto 2019

“Le liti in maggioranza che tengono banco in questi giorni trovano spiegazione anche nei rimpalli di responsabilità sulla vicenda Ama che ormai strangolano sia il gruppo di Fratelli d’Italia che della Lega”. L’attacco arriva dal capogruppo del Pd Stefano Palumbo e da quello del Passo Possibile Paolo Romano.  “Al di là infatti delle rassicurazioni date da questa amministrazione sul trasporto pubblico locale - proseguono -, ieri, nel corso dell'assemblea Ama, convocata per l'approvazione del bilancio 2018, è emersa in modo lampante la totale mancanza di strategia e la divergenza di posizioni tra l'amministratore unico e l'assessore Mannetti. Una maggioranza spaccata e inconcludente ai cui danni sarà difficile porre rimedio”. Un giudizio tranciante quello delle opposizoni che all’assemblea hanno partecipato come uditori, non essendogli stata concessa altra possibilità di confronto. “Nell’assemblea ordinaria si è di fatto chiarito che l'addendum al contratto di servizio è sufficiente a coprire solo una parte delle perdite che l'azienda già sa di accumulare nel corso dell'esercizio 2019, vale a dire 120.000€ al mese, senza che ci sia, ad agosto, ovvero a oltre la metà dell'esercizio finanziario, un indirizzo da parte dell'amministrazione su come coprire la restante parte. E' evidente che qualunque siano i tagli ai costi aziendali che si intenderanno adottare –tuonano Palumbo e Romano -, il poco tempo rimasto fino a fine 2019 non sarà sufficiente ormai a produrre gli effetti necessari.  Non è stato possibile invece affrontare, poiché la successiva assemblea straordinaria è andata deserta, il vero nodo cruciale dell’azienda, quello del capitale sociale, praticamente eroso e, stando agli atti finora prodotti, senza strumenti o indicazioni da parte dell'amministrazione per ricostituirlo. La soluzione non è da inventare, ma solo da applicare e la fornisce la norma: applicazione dell’art. 14 della cosìdetta legge Madia d.lgs 175/2016, ricapitalizzazione attraverso un apposito piano di risanamento. Soluzione – concludono - che dai banchi dell’opposizione proviamo a far capire, invano, dallo scorso anno, mentre all’orizzonte si dipingevano scenari sempre più foschi per i lavoratori dell’azienda municipalizzata.  

AQ, GAZEBO DELLA LEGA CONTRO IL MES
LE MIGLIORI SCUOLE DELL'AQUILA SECONDO EDUSCOPIO
"SFAVOLEGGIANDO", FIABE E FAVOLE CAPOVOLTE
TASSE, PEZZOPANE: OTTIMO RISULTATO NON SCONTATO
PONTE BELVEDERE, ROMANO: SERVONO TEMPI CERTI
SOPRINTENDENZA: PARLA STEFANIA PEZZOPANE: RISTABILITA LA GIUSTIZIA
VVFF IL DISTACCAMENTO DI MONTESILVANO COMPIE 20 ANNI
"SENZA POLVERE": AL MUNDA DODICI CAPOLAVORI DA SCOPRIRE
NATALE AQUILANO: ECCO IL CARTELLONE EVENTI
L'AQUILA, LUCI D'ARTISTA: TUTTO PRONTO PER L'EDIZIONE 2.0
RICOSTRUZIONE CENTRI STORICI: INSORGONO LE OPPOSIZIONI DOPO IL TAR
IL 15 DICEMBRE A L'AQUILA "LE PERCUSSIONI NEL CINEMA"
CLIMA E SOSTENIBILITÀ: IL PIANO-ABRUZZO A COP25
DISCARICA BUSSI, EDISON RIPRENDERÀ LA MESSA IN SICUREZZA
PRESENTATO IL PROGETTO “SCUOLA IN MOVIMENTO”
QUARANTA GIOVANI TALENTI DELLA FISICA IN VISITA A L’AQUILA
PARCO URBANO DI PIAZZA D'ARMI: PROGETTO IN ALTO MARE
L'AQUILA: LOTTOMATICA,COMUNE E UNIVAQ INSIEME PER IL 5G
LUCI D'ARTISTA: 5 MILA EURO PER LA PROMOZIONE SOCIAL
L'AQUILA: LUCI D'ARTISTA, MONGOLFIERA, VENTAGLI...
LA STORIA DI MAMMARELLA DIVENTA UN LIBRO
SANTO SPIRITO. NUOVO PRONTO SOCCORSO IN ESTATE
L'AQUILA: ISTITUTO SUPERIORE SCIENZE RELIGIOSE, AL VIA ANNO ACCADEMICO
RIGOPIANO. ARCHIVIATO IL "FILONE POLITICO"
AQ, SANTA BARBARA: VIGILI DEL FUOCO E ARTIGLIERI IN
VVFF SANTA BARBARA A PESCARA
FERROVIE ABRUZZO, PEZZOPANE (PD) INTERROGA IL GOVERNO
SICUREZZA INTEGRATA: IL FUTURO PASSA DA L'AQUILA
AMELIA PRESENTA A L'AQUILA IL SUO CD "GLI ULTIMI"
"STORIE DI VITA NUOVA": LA CULTURA COME STRUMENTO DI REDENZIONE
AQ: ABBATTERE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE SI PUO
A L'AQUILA I MONDIALI GIOVANILI SKYRUNNING 2020.